fbpx

Letteratura cavalleresca

Home Castelli e cavalieri Letteratura cavalleresca

Tommaso Becket e Geoffrey Chaucer: il santo e il poeta

San Tommaso Becket e Geoffrey Chaucer. Due figure distanti nel tempo ma legate dal capolavoro del poeta londinese: i Canterbury Tales.
lirica trobadorica

Lirica trobadorica e tematica dell’attesa: “J’attende quoi”

Nella lirica trobadorica, il tema dell'attesa crea i principali canoni del genere ed è la stessa che genera patos e consapevolezza nei suoi protagonisti.

Raimbaut de Vaqueirais: l’amore nella Calendimaggio

Raimbaut de Vaqueirais, trovatore del Medioevo francese, realizza un attacco ironico al concetto di fin amor con la estampida Kalenda maya
Morgana

Morgana: fata guaritrice e maga oscura della mitologia

Morgana: da Fata guaritrice di re Artù a strega perfida e donna oscura riconducibile a figure femminili come Medea e Morrigan.
Merlino

Merlino: tra il mito, la storia e l’amore

Merlino: figura mitologica del ciclo bretone, non solo mago indovino ma, anche uomo realmente esistito, figlio di un demone, innamorato della bella Viviana.
Lancillotto e Ginevra

Lancillotto e Ginevra: storia di un amore illecito

Lancillotto è ricordato come il più valoroso cavaliere della Tavola Rotonda. Quella di Lancillotto e Ginevra è la storia di un amore illecito.
Roman d'Alexandre

Roman d’Alexandre, la leggenda su Alessandro Magno

Tra i diversi materiali di cui si compone il Roman d'Alexandre, spicca il senso della fantasia, dell'avventura e dell'elemento meraviglioso. Fin dall'inizio si racconta della miracolosa nascita del giovane re macedone, i nuovi territori orientali e le infinite future conquiste. 

Cligès: modello di comportamento cortese

Considerato il capolavoro di Chrétien de Troyes, il Cligès rappresenta un modello di comportamento etico e morale della società cortese.
Mal d'amore

Mal d’amore: la schiavitù di Eros in Catullo e Saffo

Catullo e Saffo nell'età classica, I trovatori e gli stilnovisti nel medioevo. L'analisi del "mal d'amore" parte da questi poeti.

Allegorie e riferimenti in Li dis dou vrai aniel

Nella novellistica europea del '300 era diffuso il tema dell'anello miracoloso, rielaborato a partire da Li dis dou vrai aniel in molte altre produzioni.

Ultimi articoli