fbpx

Cattedrali e arte medievale

Home Chiesa medievale Cattedrali e arte medievale

Buscheto e Rainaldo: l’architettura pisana

Il duomo di Santa Maria Assunta, al centro della omonima piazza, è la cattedrale di Pisa nonché chiesa primaziale, costruita da Buscheto e Rainaldo.

Madonna Rucellai, un capolavoro senese

La pala della Madonna Rucellai venne commissionata a Duccio il 15 aprile 1285 dalla Compagnia dei Laudesi per la chiesa di Santa Maria Novella a Firenze.

Cappella Scrovegni: tra spiritualità e colore

La Cappella degli Scrovegni si erge austera nel centro storico di Padova; poema pittorico di straordinaria bellezza che porta la firma di Giotto.
La Crocifissione di Masaccio

La Crocifissione di Masaccio: un’analisi

La Crocifissione di Masaccio al Museo Nazionale di Capodimonte a Napoli,opera di prestigio artistico e tecnico,ci racconta di un artista tra nuovo e vecchio
Pulpito del Battistero di Pisa Nicola Pisano dettaglio

Nicola Pisano: il “moderno classicismo” del Pulpito del battistero di Pisa

Il pulpito del battistero di Pisa è un capolavoro di Nicola Pisano, firmato e datato 1260, tra i capisaldi della scultura italiana.
Barocco ritratto

Il ritratto: dal Medioevo al Barocco di Velazquez

Il genere del ritratto è da sempre presente nell'arte, ma è il Barocco che si rinnova, puntando soprattutto sul coinvolgimento dello spettatore.
Sant'Eligio

Sant’Eligio: no alla violenza sulle donne

L'arco di Sant'Eligio nasconde simboli contro la violenza sulle donne. Benedetto Croce ci racconta la "leggenda della Giustizia esemplare" nella Napoli aragonese.
Sotterranei gotici Certosa di San Martino

I sotterranei della Certosa di San Martino a Napoli

I sotterranei della Certosa di San Martino di Napoli risalgono al XIV secolo; ampi spazi, corrispondenti con le fondamenta del monastero, ora sono un museo.
Abbazia

Lo straordinario ambone di Cava de’ Tirreni

Non è un caso se l’ambone di Cava de’ Tirreni sia da tempo oggetto di studi da parte di autorevoli storici dell’arte di tutto il mondo.

Il paesaggio nella pittura: breve storia da Giotto a Carracci

Da Giotto a Claude Lorrain, come il paesaggio diventa oggetto d'indagine nella pittura fino a imporsi tra XVI e XVII secolo come genere pittorico autonomo

Ultimi articoli