Storia del Cinema classico (1930-1960)

Home Cinema e Serie TV Storia del Cinema classico (1930-1960)
Ben-Hur

Ben-Hur: analisi del colossal di William Wyler

Giuda Ben Hur è un principe giudeo legato sin dall'infanzia da una forte amicizia con il patrizio Messala, il quale, una volta divenuto potente tribuno romano finirà col tradirlo privandolo dei suoi titoli ed averi. Ben Hur sceglie così di vendicarsi sfidando il vecchio amico ad una pericolosa corsa a cavallo nella gremita arena di Gerusalemme

Cinema anni ’20, quali sono stati i migliori film?

Chaplin, Lang, Murnau, Ėjzenštejn e tanti altri hanno prodotto opere indimenticabili ma quali sono stati i migliori film del cinema anni '20?

Epoca d’Argento Disney: le trasformazioni degli anni ’50 e ’60

Epoca d'Argento Disney: Cenerentola; Alice;Peter Pan; Lilli e il vagabondo; La bella addormentata; La carica dei 101; La spada nella roccia; Il libro della giungla

Epoca di Guerra: la crisi creativa della Disney negli anni ’40

L’Epoca di Guerra è un periodo difficile per Walt Disney, costretto a limitare la sua creatività e a realizzare film antologici molto simili tra loro.

Epoca d’Oro: l’inizio della storia della Disney

Dopo essere diventato famoso con i suoi cartoni, Disney si mette al lavoro su Biancaneve, il film che apre quella che è oggi considerata l'Epoca d'Oro.

Oswald e gli altri: le origini di Walt Disney

Inventore di mondi e personaggi indimenticabili, Walt Disney è l’uomo che ha creato l’animazione come oggi la intendiamo. Ma prima dei Classici c’è stato molto altro.
attore

La figura dell’attore fra il cinema muto e sonoro

Approfondimento sul passaggio dal cinema muto a quello sonoro con tutte le relative conseguenze sul mondo dello spettacolo, in particolare sulla figura dell'attore.
cinema

Il cinema come mezzo di comunicazione ed intrattenimento

Approfondimento sul graduale passaggio dal cinematografo al cinema, avvenuto ad opera di figure di registi quali Meliès, Griffith e Porter.

Da Metz a Deleuze: il rapporto tra cinema e linguaggio

Christian Metz, nel 1964, pubblica sulla rivista francese Communications un saggio dal titolo Cinéma: langue ou langage? nel quale si interroga per la prima...

Lo specchio, tra psicoanalisi e teoria cinematografica

Lo specchio riflette ed è per questo che sembra immediato il suo rapporto con il tema del doppio: grazie ad esso ci si riflette,...

Ultimi articoli