Home Cultura pop Disney Avengers Campus: le novità dei parchi Disney

Avengers Campus: le novità dei parchi Disney

299
Avengers Campus: le novità di Disney California Adventure
Avengers Campus: le novità di Disney California Adventure

Nel 1955 la Walt Disney Company ha rivoluzionato l’industria dell’intrattenimento fondando il suo primo parco tematico, Disneyland. I parchi Disney viengono periodicamente ampliati e rimodernati per ospitare nuove e divertenti attrazioni. Dal 1955, la Disney ha aperto molti altri parchi tematici in giro per il mondo! Nel corso di questo 2021 assisteremo ad un evento storico, ossia l’apertura di una nuova ed attesissima area tematica dedicata all’universo Marvel: l’Avengers Campus.

Logo dell’Avengers Campus

La nascita del progetto Avengers Campus

La Walt Disney Company vanta numerosissimi progetti prestigiosi ed innovativi e l’MCU (Marvel Cinematic Universe) non fa eccezione. L’unione tra universo Marvel ed universo Disney ha permesso ad entrambe le compagnie di ampliare notevolmente i loro orizzonti. In seguito all’acquisizione della Marvel Entertainment nel 2009, la Disney non ha perso tempo, integrando gli incontri con i supereroi all’interno dei parchi Disney. È solo nel 2019, al D23Expo, che viene ufficialmente presentata l’area tematica dell’Avengers Campus.

Il progetto viene fin da subito contestualizzato all’interno dell’universo Marvel. Anche questa volta, Disney dimostra la sua grande creatività, attribuendo la genesi dell’idea al genio, miliardario, playboy, filantropo, Tony Stark. Ospite al D23Expo, Tony Stark presenta la Global Avengers Initiative, un’iniziativa volta a trovare e forgiare i nuovi eroi in tutto il mondo. L’Avengers Campus sarebbe dunque una sorta di accademia per gli eroi del futuro. I Campus sono inseriti in un universo parallelo chiamato Marvel Theme Park Universe. In questa linea temporale, lo schiocco e gli eventi di Infinity War e Endgame non sono mai avvenuti.

Avengers Campus in California

L’Avengers Campus californiano aprirà i battenti il 4 Giugno 2021 e prenderà il posto dell’area tematica dedicata all’universo di A Bug’s Life, chiusa il 4 Settembre 2018. Attualmente non esiste ancora una mappa turistica ufficiale, ma alcune foto aeree e le immagini promozionali rilasciate dalla Disney ne suggeriscono la futura estetica. L’area tematica comprenderà cinque attrazioni, tre ristoranti e tre negozi.

Visuale aerea dell'Avengers Campus in California
Visuale aerea dell’Avengers Campus in California

Le attrazioni attuali di Disney California Adventure

La prima attrazione a comparire a Disney California Adventure è stata Guardians of the Galaxy – Mission: Breakout!. La giostra è stata inaugurata il 27 maggio 2017 prendendo il posto di The Twilight Zone Tower of Terror. Si tratta di una torre a caduta libera che catapulta gli ospiti in un’avventura in pieno stile Guardiani della Galassia. La giostra è stata presentata al pubblico durante il Panel di Guardiani della Galassia al San Diego Comic Con del 2016.

L’attrazione è ambientata nella fortezza del Collezionista, al cui interno c’è una collezione interattiva di artefatti e creature. Come tutte le giostre Disney, anche questa comincia con un preshow strategicamente orchestrato durante la fila d’attesa. Nel preshow, il Collezionista, Taneleer Tivan, mostra agli ospiti i suoi nuovi oggetti da collezione. Rinchiusi in delle teche ci sono i Guardiani della Galassia. Successivamente, si scopre che Rocket Racoon è evaso e sta tentando di liberare i suoi amici. Al termine del preshow, i visitatori salgono finalmente sulla giostra e prendono posto in un ascensore seguendo Rocket nel suo piano per liberare i Guardiani.

La seconda attrazione già presente a Disney California Adventure è Guardians of the Galaxy – Awesome Dance Off!. Si tratta di un breve spettacolo di circa dieci minuti in cui Star-Lord, insieme a Gamora, ritorna alla fortezza del Collezionista per riprendersi il boombox. Per non dare nell’occhio, Star-Lord coinvolge i visitatori del parco in una gara di ballo in cui ciascun partecipante è invogliato a mostrare le sue “mosse migliori”. Verso la fine dello spettacolo, fa il suo ingresso in scena anche Groot, che chiude lo show con un ultimo ballo. L’esibizione ha luogo davanti alla giostra Guardians of the Galaxy – Mission: Breakout!. Alla fine della giostra è possibile visitare il gift shop The Collector’s Warehouse.

Le nuove super-attrazioni di Disney California Adventure

Il 4 Giugno 2021 sarà un giorno molto importante per i fan di Marvel e Disney. L’apertura dell’Avengers Campus porterà con sé tantissime novità. La più attesa è sicuramente la giostra di Spider-Man, Web Slingers: A Spider-Man Adventure. L’attrazione è ambientata nella Worldwide Engineering Brigade (W.E.B.). La W.E.B. viene fondata da Tony Stark per unire le giovani menti più brillanti del mondo. Una di queste è proprio Peter Parker, che contribuirà a creare gli Spider-Bot, ovvero gli antagonisti di questa giostra. I visitatori dovranno infatti aiutare Peter a catturare gli Spider-Bot impazziti. Per lanciare le ragnatele, gli ospiti avranno bisogno solo delle loro mani! La giostra sarà infatti dotata di dispositivi di motion tracking che seguiranno i movimenti delle mani.

Anche il Sanctum aprirà il 4 Giugno! In questa meravigliosa e suggestiva area immersiva, gli ospiti potranno ammirare l’Orb di Cagliostro e scoprire i segreti delle arti magiche insieme a Doctor Strange. Questa zona del parco sarà particolarmente bella da ammirare al calare del sole. Il Sanctum sarà infatti caratterizzato da una moltitudine di luci e colori apparentemente magici.

L’ultima attrazione del Campus è l’Avengers Quinjet Experience, che non aprirà prima del 2022. L’Avengers Quinjet aprirà durante la Fase 2 dell’Avengers Campus. Disney ha voluto infatti suddividere l’apertura delle nuove attrazioni in due fasi. Gli ospiti saliranno a bordo del velivolo insieme agli Avengers per raggiungere il Wakanda. Qui, saranno chiamati a fronteggiare nemici molto potenti di cui non si conosce ancora l’identità. Il Quinjet andrà anche oltre il Wakanda e sarà equipaggiato con sedili muniti di armi giocattolo e jet packs.

I nuovi ristoranti dell’Avengers Campus a Disney California Adventure

Le giostre non sono l’unica parte interessante di questa nuova area tematica. Il 4 Giugno 2021 apriranno anche tre affascinanti punti ristoro. Il primo della lista si chiamerà Pym Test Kitchen. Questo nuovo e particolare ristorante/fast food sarà interamente dedicato ad Ant-Man and The Wasp! e servirà cibo fuori dal comune! Anche questo ristorante vanta un’interessante storia alle spalle. I piatti sono infatti il frutto di esperimenti condotti dal Dottor Hank Pym. Sfruttando le particelle Pym, gli scienziati sono riusciti a rimpicciolire ed ingigantire il cibo rispettivamente con particelle rosse e blu.

Gli ospiti potranno quindi gustare piatti come il “Not So Little Chicken Sandwich“, i “Quantum Pretzels” e “l’Impossible Spoonful“. L’impossible Spoonful in particolare sarà costituito da polpette a base vegetale. Ogni piatto sarà inoltre etichettato come un esperimento di laboratorio. Insieme al ristorante, i visitatori potranno sperimentare il PYM Tasting Lab, un bar a tema dove sarà possibile acquistare alcolici come “l’X-Periment” e il “Molecular Meltdown“.

Ad accogliere i visitatori il 4 Giugno 2021 ci sarà anche il chiosco Shawarma Palace. Ai fan Marvel più accaniti non sarà sfuggito il riferimento! Il chiosco è infatti un omaggio al ristorante dove gli Avengers vanno a mangiare nella scena dei titoli di coda in The Avengers. Il chioschetto servirà snack ispirati al menù del ristorante originale.

Il terzo punto di ristoro in arrivo questa estate a Disney California Adventure è un altro chiosco e si chiamerà Terran Treats, letteralmente “delizie terrestri”. Il carretto si troverà vicino alla giostra dei Guardiani della Galassia e servirà snack curati dal Collezionista, Taneleer Tivan. Terran Treats offrirà “pasti intergalattici“, tra cui “Sweet Spiral Rations” e “Cosmic Cream Orbs“.

I nuovi negozi tematici e i gadget di Disney California Adventure

In arrivo il 4 Giugno 2021 anche nuovi negozi! W.E.B. Suppliers sarà il gift shop che gli ospiti potranno visitare dopo la giostra Web Slingers: A Spider-Man Adventure. Qui, i clienti potranno acquistare gadget della W.E.B. e degli Avengers. Anche il Campus Supply Pod aprirà i battenti questa estate! Questo negozio venderà prevalentemente accessori dell’Avengers Campus. Tra i giocattoli più attesi sono previsti gli Spider-Bot. Si tratta di piccoli ragni robotici dotati di controllo remoto. I possessori degli Spider-Bot potranno sfidare i propri amici e far combattere i loro robot. Gli Spider-Bot saranno inoltre personalizzabili. Gli ospiti potranno infatti scegliere tra gli upgrades dei loro supereroi preferiti.

Per gli appassionati di Spider-Man, le novità non sono ancora finite! Sarà infatti possibile acquistare gli occhiali e gli spara ragnatele dell’uomo ragno! Gli occhiali si illumineranno e potranno cambiare aspetto e mostrare 17 espressioni diverse. Anche gli spara ragnatele si illumineranno ed emetteranno simpatici suoni! Il merchandise comprenderà anche Funko! Pop esclusivi degli Avengers disponibili solo nei parchi e articoli per la casa.

L’Avengers Campus di Disneyland Paris

Il Walt Disney Studios Park di Disneyland Paris, a Marne-la-Vallée, subirà notevoli cambiamenti. L’Avengers Campus francese sarà il più grande per estensione e sostituirà la zona attualmente occupata dal Backlot. Secondo le stime attuali, l’apertura ufficiale di questa area non sarà prima del 2022. Il parco francese è infatti l’unico dei tre a non avere ancora un’attrazione a tema Marvel. L’unica attività attualmente disponibile è il Meet&Greet con Spider-Man. Disneyland Paris dirà addio a due attrazioni molto apprezzate: Rock ‘n’ Roller Coaster avec Aerosmith e Armageddon – Les Effets Speciaux. La giostra degli Aerosmith ha chiuso il 2 Settembre 2019 e verrà sostituita con un’attrazione incentrata sul personaggio di Iron Man, il cui nome provvisorio dovrebbe essere Iron Man Jukebox. La giostra aprirà quest’anno, ma non è stata ancora annunciata una data ufficiale.

Armageddon ha chiuso in data 1 Aprile 2019 per fare spazio a Web Slingers: A Spider-Man Adventure e W.E.B. Suppliers. L’attrazione dovrebbe essere a tutti gli effetti una copia di quella californiana ed aprire nel corso di quest’anno. Tra le strutture che apriranno nell’Avengers Campus ci sarà anche Mission Control, un’area dedicata per incontrare i propri supereroi preferiti. Per quanto riguarda i ristoranti, anche Disneyland Paris avrà la sua Pym Test Kitchen! Sarà dunque possibile gustare gli ingegnosi esperimenti del Dottor Pym. Un altro punto ristoro che aprirà in Francia è l’Avengers Canteen Service, ma attualmente non si hanno molte informazioni a riguardo. In ultimo, Disneyland Paris ospiterà l’Avengers Gift Shop, un negozio interamente dedicato ai supereroi Marvel.

Stark Expo, l’Avengers Campus di Hong Kong Disneyland

L’Avengers Campus aprirà anche a Hong Kong Disneyland, ma per questo sarà necessario aspettare il 2023. Il parco cinese ospita già due attrazioni tematiche. Ant-Man and The Wasp: Nano Battle! ha aperto il 31 Marzo 2019 e ha preso il posto di Buzz Lightyear Astro Blasters. La facciata del palazzo è stata completamente modificata per adattarsi al nuovo scenario, ovvero il Padiglione di Scienza e Tecnologia dello S.H.I.E.L.D. La storia dietro questa attrazione è la seguente: i visitaori, durante la loro gita, scoprono che la struttura è stata attaccato da Arnim Zola e dai suoi swarmbots. Agli ospiti viene chiesto di intervenire per sventare l’attacco. Uscendo da questa attrazione è possibile passare per il Pavillion Gifts, il negozio dedicato interamente ai supereroi e alla giostra.

Avengers Campus
Ant-Man and The Wasp: Nano Battle! a Hong Kong

Iron Man Experience è un simulatore di movimento in 3D. L’attrazione ha aperto i battenti l’11 Gennaio 2017 ed ha attratto moltissimi visitatori. Questa è stata la primissima attrazione a tema Marvel ad aprire in un parco Disney. Durante la giostra, i visitatori vengono reclutati da Iron Man in seguito all’attacco di Hong Kong da parte dell’Hydra. Adiacente all’Iron Man Experience c’è l’Expo Shop, in cui è possibile acquistare accessori esclusivi. Qui, gli ospiti possono anche provare l’armatura di Iron Man. Tramite uno schermo con sensori di movimento, i visitatori potranno esplorare le funzionalità dell’armatura. Presso l’Iron Man Tech Showcase è possibile incontrare Iron Man e scambiarci due parole.

Avengers Campus
Facciata dell’attrazione Iron Man Experience

L’Avengers Quinjet Experience arriverà anche a Hong Kong Disneyland, ma non si hanno sufficienti informazioni per sapere quando aprirà e se sarà uguale a quello californiano. Presto arriverà anche il ristorante dello Stark Expo. Anche in questo caso, non si conosce ancora bene la data di apertura.

Le tecnologie dell’Avengers Campus

Notoriamente, la Walt Disney Company è una delle aziende leader nel settore dell’intrattenimento. Questo primato è stato raggiunto anche grazie agli investimenti destinati al reparto di ricerca e sviluppo, noto come Walt Disney Imagineering. Disney si è infatti specializzata nella fabbricazione degli Animatronics, pupazzi meccanici dotati di autonomia nel movimento. Sono stati gli Imagineering a progettare il primo animatronic mai realizzato nel 1964. Agli appassionati di cinema non sfuggirà quanto questa singola invenzione sia stata importante. Gli animatronics sono stati fondamentali per la realizzazione di noti blockbuster come Jurassic Park e Lo Squalo. Negli ultimi anni gli Imagineering hanno realizzato animatronics sempre più sofisticati. Il più recente si chiama Big Toe ed è la shamana Na’vi di Avatar.

Big Toe si trova verso la fine di Na’vi River Journey, una giostra che porta i visitatori a scoprire la foresta di Pandora. Na’vi River Journey si trova presso l’area tematica Pandora: The World of Avatar a Walt Disney World, Florida. Negli ultimi anni gli Imagineering sono saliti di livello progettando il primo Stuntronic, un animatronic capace di fare acrobazie ed evoluzioni spettacolari. Questa nuova tecnologia verrà impiegata proprio nell’Avengers Campus e riguarderà uno dei supereroi più popolari dell’universo Marvel: Spider-Man. Lo stuntronic oscillerà tra gli edifici del Campus secondo una precisa traiettoria matematica. Probabilmente verranno utilizzati diversi stuntronic per la riuscita di questo stunt. Ognuno di essi verrà posizionato in zone nascoste del Campus per poi essere lanciato al momento propizio.

Lo Stuntronic di Spider-Man presso l’Avengers Campus

Lo Stuntronic ha attraversato molti stati evolutivi prima di raggiungere la sua forma attuale. Inizialmente era una semplice asta a forma di Z chiamata Stickman. Lo Stuntronic di Disneyland sarà dotato di un giroscopio e di un accelerometro che gli pemetteranno di correggere i suoi stessi movimenti.

Table could not be displayed.

Rosalba Capozzi

Sitografia

Commenti

Commenti

CONDIVIDI