Cinema italiano

Home Cinema Cinema italiano
il primo re con Alessandro Borghi

Il primo re: dall’eroe epico all’oltreuomo

Il primo re, nuovo film di Matteo Rovere con Alessandro Borghi, racconta con brutale realismo la storia di Romolo e Remo e della fondazione di Roma
La vita è bella

La vita è bella: l’ironia di Benigni tra le mura dei lager nazisti

La guerra appare un gioco quando Guido Orefice si immola pur di addolcire la tragedia dell'olocausto al figlioletto. Perchè in fondo... La vita è bella
enrico ghezzi

Enrico Ghezzi a “Venezia a Napoli”: la «forza della fragilità»

Quest'anno, Enrico Ghezzi è stato l'ospite d'onore di Venezia a Napoli, la rassegna cinematografica che ogni anno porta in città alcuni film della Biennale.
Isa Miranda

Isa Miranda, la Signora di tutti

Isa Miranda è stata la prima diva italiana a diventare famosa attraverso i rotocalchi. Divenne la diva dei due mondi: Hollywood e l'Italia.
Bud Spencer

Bud Spencer: dalla piscina ai saloon… non fatelo arrabbiare

Carlo Pedersoli, tra i migliori nuotatori italiani, ma soprattutto... Bud Spencer. Scazzottate, fagioli e risate; un gigante barbuto con animo da "Bambino".

Conversazione su Tiresia: la cieca visione onirica di Camilleri

<< Chiamatemi Tiresia! >>, incipit dello spettacolo Conversazione su Tiresia scritto e recitato da Andrea Camilleri, racconto colmo di speranza tra il mitico e l'autobiografico.
Cinema trash all'italiana

Cinema trash all’italiana: il B-movie che ha fatto scuola

Scherzi goliardici, scene piccanti, personaggi pittoreschi e tanta sana ignoranza. È il cinema trash all'italiana, prima snobbato e poi divenuto stracult.
Suspiria

Suspiria: l’horror secondo Luca Guadagnino

Suspiria, il capolavoro assoluto generato dal maestro del brivido Dario Argento, rivisitato dal regista astro nascente del cinema italiano Luca Guadagnino.

Habemus Papam: un capolavoro di Nanni Moretti

Nanni Moretti non delude nemmeno con questa pellicola dallo sfondo religioso ma dall'animo concentrato solo sull'uomo e sulla sua solitudine: Habemus Papam.
Il giovane favoloso

Il giovane favoloso: l'”Infinito” Giacomo Leopardi

Il giovane favoloso di Mario Martone racconta l'"Infinito" poeta Giacomo Leopardi, interpretato da Elio Germano, con sguardo all'artista "oltre la siepe".

Ultimi articoli