Cinema

Home Cinema
L'avvocato del diavolo

L’avvocato del diavolo: analisi del film con Al Pacino

Kevin Lomax è un rampante avvocato che vive ed esercita la professione a Gainesville, Florida. Il giovane legale non ha mai perduto una causa. A seguito del suo record di imbattibilità processuale, a Kevin viene offerto di lavorare nello studio legale Milton, a New York. Trasferitosi nella grande mela assieme alla compagna Mary Ann, ha modo di entrare in contatto col suo nuovo capo, il potente e "diabolico" John Milton.
Il corvo

Il corvo, analisi del film con Brandon Lee

Il musicista rock Eric Draven e la compagna Shelly Webster abitano in un piccolo appartamento e progettando un felice futuro insieme. Le loro vite vengono spezzate a causa della violenta aggressione ad opera di quattro balordi criminali. Ad un anno esatto dalla morte del chitarrista, un corvo si posa sulla lapide che porta inciso il suo nome. Durante quella lugubre notte, una antica leggenda popolare va compiendosi. Ha così inizio la irrefrenabile vendetta di Eric...
C'era una volta in America

C’era una volta in America, il film sul tempo del desiderio

C’era una volta in America (Once Upon a Time in America) è un film di Sergio Leone del 1984 tratto da The...

Tim Burton: connubio tra animazione e orrore

Artista a meta tra gotico e pop, Tim Burton è uno dei registi più noti di Hollywood. Uomo incompatibile con la vita...
Full Monty - Squattrinati organizzati

Full Monty – Squattrinati organizzati: analisi del film

Gaz e Dave trascorrono buona parte della giornata tra le mura dell'ufficio di collocamento in attesa di ricevere proposte lavorative, che tardano però a giungere. Essi sono alla costante ricerca di espedienti per tirare a campare. Il mancato versamento alla ex moglie per le spese di mantenimento del figlio conduce Gaz a proporre una drastica soluzione: mettere in scena uno spettacolo di spogliarello.
Fuga per la vittoria

Fuga per la vittoria: analisi del film con Pelé e Stallone

Il rapporto che lega sport e cinema è da sempre indissolubile, basti pensare ai vari Rocky, Il migliore, Ogni maledetta domenica, ecc....
Indiana Jones

Indiana Jones: analisi del personaggio interpretato da Harrison Ford

Henry Walton Jones Jr., meglio noto Indiana Jones, è un brillante quanto impavido docente universitario della facoltà di archeologia. Egli è spesso in giro per il mondo alla ricerca di antichi tesori appartenenti a civiltà perdute, evitando così agli stessi di finire nelle mani sbagliate. Raramente fa uso di armi da fuoco, ad esse predilige la sua inseparabile frusta.

Scarface: l’elegante volgarità della criminalità

Nel 1917 un giovane balordo italoamericano, con già un passato criminale alle spalle, fu assunto come buttafuori in un bordello di proprietà...
Dal tramonto all'alba

Dal Tramonto all’alba: analisi del film di Robert Rodriguez

Seth e Richard, fratelli nonché incalliti criminali, sono ricercati dalla polizia a seguito di una sanguinosa fuga dal luogo della loro ultima rapina. I fuggiaschi sequestrano una famiglia di padre e figli riuscendo nell'impresa di varcare il confine e raggiungere il Messico all'interno di un camper. Decidono così di festeggiare mettendo piede tra le mura di in un pittoresco night, ma dopo svariati drink, lap-dance e scazzottate un male oscuro si abbatte sui clienti del locale.
Salvate il soldato Ryan

Salvate il soldato Ryan: analisi del film di Steven Spielberg

Steven Spielberg ha diretto alcuni tra i maggiori capolavori del cinema mondiale. Nei suoi quasi cinquant'anni trascorsi dietro la macchina da presa...

Ultimi articoli