Home / Cinema & TV

Cinema & TV

Amore tossico: un quadro realistico sulla dipendenza

Amore tossico rappresenta uno spaccato scottante e scandaloso di una generazione di giovani, decimata dall'eroina. Un film crudo e realistico al massimo. Continua a leggere »

Effetto nostalgia: il nuovo trend di Hollywood

Piuttosto che sulle novità, Hollywood preferisce puntare sull'effetto nostalgia. Ecco allora che fioccano spin-off, prequel, sequel e remake dei classici. Continua a leggere »

Medea: dal Sole del deserto alle paludi del Nord

Come due registi come Pasolini e Lars Von Trier ritraggono, da posizioni politiche e culturali diverse, il mito di Medea nel cinema. Continua a leggere »

Elephant Man: la bellezza secondo David Lynch

Nel 1980 il regista girò uno dei suoi film più belli,dove le apparenze fisiche incarnano il nulla. Elephant Man rappresenta la vera bellezza per David Lynch Continua a leggere »

Kynodontas: la famiglia come metafora del potere

Kynodontas è l'opera terza di Yorgos Lanthimos. Tramite una fotografia fredda, il regista rappresenta il Limbo claustrofobico di una famiglia iperprotettiva. Continua a leggere »

Viaggio nella distopia: 1997 – Fuga da New York

1997 – Fuga da New York è sicuramente uno dei pilastri del cinema fantascientifico, un cult distopico firmato John Carpenter. Continua a leggere »

Fantaghirò e la TV nostalgia di Natale

I film di Fantaghirò, diretti da Lamberto Bava negli anni '90 e tratti da una fiaba di Calvino, vengono riproposti anche quest'anno durante le feste. Continua a leggere »

Chi sta bussando alla mia porta?: il primo Scorsese

Chi sta bussando alla mia porta? è l'esordio - travagliato - alla regia di Martin Scorsese, distribuito nel 1967, con protagonista Harvey Keitel. Continua a leggere »

Martin Scorsese, quel bravo ragazzo

Qualche giorno fa ha compiuto gli anni il grande Martin Scorsese, un talento che non sembra risentire del tempo che passa. Continua a leggere »

Rewind the tape: il dettaglio e il particolare

particolare

Il particolare e il dettaglio sono due tipologie di inquadrature apparentemente molto simili ma, in realtà, profondamente differenti. Continua a leggere »