Letteratura britannica

Home Letteratura straniera contemporanea (1800-1900) Letteratura britannica
rapsodia

Eliot: “Rapsodia in una notte di vento”

Rhapsody on a windy night è uno dei componimenti che occupano la prima raccolta di Eliot. Scritta precedentemente alla poesia che dà il nome...
Prufrock

Eliot: “Il canto d’amore di J. Alfred Prufrock”

"Il canto d'amore di J. Alfred Prufrock" inaugura la carriera poetica di Eliot, proponendo già i temi e le forme che caratterizzano la sua opera matura.
Thomas Stearns Eliot Tradition and Individual Talent

Thomas Stearns Eliot: “Tradition and Individual Talent”

Nel saggio "Tradition and Individual Talent", il poeta amercano Thomas Stearns Eliot espone la sua visione del rapporto tra tradizione e innovazione.

La rabbia di John Osborne nel teatro degli anni ’50

"Ricorda con Rabbia" di John Osborne è un testo fondamentale della drammaturgia inglese, che racconta la rabbia un giovane degli anni '50.
symons

Symons e la Londra di inizio secolo: “London: a Book of Aspects”

Arthur Symons pubblica nei primi anni del Novecento "London: A Book of Aspects", un testo che racconta la città di Londra a seguito dei mutamenti subiti.
quinto

La decadenza familiare ne “Il Quinto Figlio” di Doris Lessing

Il Quinto Figlio è un romanzo della scrittrice inglese Doris Lessing, premio Nobel per la letteratura nel 2007. Nata in Persia, cresciuta in Zimbabwe...
distopia

Distopia nella letteratura: Huxley, Orwell, Golding

"Distopia" è la parola con la quale si definisce l'argomento di testi, molti dei quali inglesi, usciti a partire dalla fine della prima guerra mondiale.
neolingua

La neolingua in 1984: una riflessione

1984 di Orwell descrive un regime totalitario in cui il condizionamento del pensiero viene attuato attraverso la creazione di una "neolingua": vediamo come.
Tra un atto e l'altro romanzo Virginia Woolf

Street Haunting: la scrittura saggistica di Virginia Woolf

"Street Haunting: a London Adventure" è uno dei migliori esempi della scrittura saggistica di Virginia Woolf, innovativa come la produzione romanzesca.

Il delirio di potere in “One for the Road” di Harold Pinter

Intorno agli anni '80 la produzione drammaturgica di Harold Pinter assume und direzione più politica e impegnata. "One for the Road" ne è un chiaro esempio.

Ultimi articoli