Home Oriente Manga e Anime Super Saiyan: guida ai guerrieri più forti della galassia

Super Saiyan: guida ai guerrieri più forti della galassia

456
Super Saiyan: guida ai guerrieri più forti della galassia
Super Saiyan: guida ai guerrieri più forti della galassia

Nati dalla geniale matita del mangaka giapponese Akira Toriyama nel 1985, i Super Saiyan rappresentano uno degli ingredienti fondamentali del successo di Dragon Ball.

Ancora oggi, la serie a fumetti di Dragon Ball, pubblicata per la prima volta in Italia nel 1995, conta milioni di appassionati sparsi in ogni parte del mondo. Anche voi che state leggendo rientrate probabilmente, come me, in questa categoria.

Così, dopo tanti adattamenti televisivi, cinematografici e videoludici, la community di Dragon Ball continua a nutrire curiosità sull’universo creato dalla mente di Toriyama.

Una delle tante, che oggi affronteremo, è quella che riguarda i Super Saiyan: chi sono? perché e come si trasformano? quante trasformazioni esistono? In questo articolo proveremo a rispondere a queste e ad altre domande legate al mondo dei Super Saiyan!

Le caratteristiche del Super Saiyan

Bandai. Dragon Ball Super. Action figure Dragon Star da 17 cm. Super Saiyan Goku. 36192
Bandai. Dragon Ball Super. Action figure Dragon Star da 17 cm. Super Saiyan Goku. 36192
31,37 EUR
Bandai. Dragon Ball Super. Action figure Dragon Star da 17 cm. Super Saiyan Goku. 36192
Bandai. Dragon Ball Super. Action figure Dragon Star da 17 cm. Super Saiyan Goku. 36192
31,37 EUR

Il Super Saiyan rappresenta uno degli stadi di trasformazione della specie Saiyan, la leggendaria stirpe guerriera cui appartiene, senza saperlo, Son Goku, il celebre protagonista di Dragon Ball.

L’evoluzione in Super Saiyan risulta facilmente visibile, grazie alle trasformazioni subite dall’aspetto fisico del combattente Saiyan.

I classici capelli neri e folti diventano infatti ritti e di colore biondo, organizzati in ciocche ordinate e regolari, le sopracciglia bionde si inspessiscono, mentre gli occhi si schiariscono, risultando di solito azzurri o verdi. Anche l’aura, l’energia vitale del guerriero, come i capelli, si tinge di biondo.

La massa muscolare subisce inoltre un lieve cambiamento, risultando più grossa del normale, anche se non perfettamente corrispondente allo smisurato aumento di potenza. Rispetto a un normale Saiyan, infatti, il Super Saiyan è almeno cinquanta volte più potente.

I livelli di trasformazione in Super Saiyan

La trasformazione in Super Saiyan di primo livello, descritta nel paragrafo precedente, si realizza quando a uno smisurato aumento di energia si affianca uno straordinario impeto d’ira, che può essere originato da motivazioni differenti.

Una volta padroneggiato il primo livello di trasformazione e controllata la rabbia da esso provocata, il guerriero Saiyan può superare il limite di questo stadio evolutivo e accedere al Super Saiyan di secondo livello. Questa trasformazione presenta capelli ancora più dritti e allungati rispetto alla precedente, una massa muscolare più prestante e un’aura attraversata da scariche di elettricità. Il Super Saiyan di secondo livello è dotato di un livello di combattimento molto superiore al primo.

Ancora più potente è però la trasformazione in Super Saiyan di terzo livello, raggiungibile soltanto grazie a duri allenamenti. In questo stadio, le sopracciglia scompaiono ma i capelli, sempre biondi, si allungano fino alle ginocchia. Il corpo rimane avvolto da scariche elettriche, maggiori per numero ed intensità.

Dragon Ball Super
Vegeta e Son Goku trasformati in Super Saiyan.

In Dragon Ball GT

Oltre ai tre livelli del Super Saiyan canonici, presenti nel manga originario, altre trasformazioni sono state aggiunte nelle serie animate a esso ispirate.

In Dragon Ball GT, anime del 1996 prodotto dalla Toei Animation, Goku e Vegeta raggiungono il quarto livello del Super Saiyan. I capelli, che arrivano alle spalle, tornano ora ad essere castani o neri, mentre il corpo del Super Saiyan, coda inclusa, risulta rivestito della pelliccia da scimmione.

In Dragon Ball Super

Dragon Ball Super, anime del 2015 adattato poi in manga sotto la direzione dello stesso Toriyama, introduce molte nuove trasformazioni in Super Saiyan.

Nella serie, ideata come midquel tra gli eventi di Dragon Ball Z e quelli di Dragon Ball GT, sono presenti i livelli di Super Saiyan God e di Super Saiyan God Super Saiyan. Entrambe sono trasformazioni divine, che avvengono cioè quando un guerriero Saiyan raggiunge la forma di divinità.

Il Super Saiyan God è raggiungibile solo se cinque Saiyan dal cuore puro trasferiscono la loro energia vitale in un sesto, che diviene così una divinità. In questo livello, il corpo si snellisce, piuttosto che ingrossarsi, mentre capelli e occhi restano uguali alla forma base, tingendosi però di rosso. L’aura appare impercettibile, dal momento che il Super Saiyan God ne ha il pieno controllo.

Quando un Super Saiyan God si trasforma in Super Saiyan, diventa un Super Saiyan God Super Saiyan, lo stadio più potente. Quest’ultimo livello risulta esteticamente uguale al Super Saiyan di primo livello, tranne che per il colore dei capelli e degli occhi, che ora sono azzurri.

Goku e le trasformazioni in Super Saiyan

Sebbene, come mostrato, siano molte e diverse tra loro le trasformazioni in Super Saiyan, l’esistenza di questo livello di potenza combattiva è stata a lungo considerata leggendaria all’interno dell’universo di Dragon Ball.

La leggenda del Super Saiyan

Son Goku è difatti il primo Saiyan a raggiungere il livello di Super Saiyan, a distanza di mille anni dalla trasformazione di Yamoshi, il Super Saiyan Originale.

Da allora, l’unico a credere alla leggenda fu Freezer, che per questo tentò di sterminare la specie Saiyan. Tra i suoi discendenti, infatti, pensava si nascondesse il mitico Super Saiyan, un combattente che nasceva ogni mille anni e che avrebbe messo fine al suo dominio sulla galassia.

Il malvagio Freezer aveva tuttavia dimenticato l’esistenza di un piccolo Saiyan, Son Goku, spedito sulla Terra dal padre per salvarlo dalla distruzione del Pianeta Vegeta e destinato a riportare la pace nell’Universo.

La prima trasformazione di Goku

La trasformazione di Goku in Super Saiyan rappresenta uno dei momenti più incredibili dell’intera saga di Dragon Ball, nel manga quanto nell’anime.

super saiyan
Bardack, Son Goku e le loro trasformazioni in Super Saiyan. Da Pixy.org.

Son Goku riesce a raggiungere il leggendario livello di Super Saiyan durante lo scontro con Freezer sul pianeta Namecc.

La trasformazione dell’eroe in Super Saiyan, provocata dalla rabbia e dal dolore per l’uccisione dell’amico Crilin, è il momento decisivo della battaglia contro Freezer. Da allora in poi, l’imperatore alieno sarà infatti terrorizzato dal potere del guerriero leggendario.

Goku Super Saiyan: i vari livelli

Son Goku è uno dei pochi Saiyan ad aver raggiunto tutte le forme e i livelli della trasformazione in Super Saiyan.

Il primo di livello non viene però superato da Goku, bensì dal figlio Son Gohan, che è il primo Saiyan a trasformarsi in Super Saiyan di secondo livello durante la lotta contro Cell. Goku lo raggiungerà soltanto in seguito, in un periodo compreso tra la saga di Cell e quella di Bu.

Il conflitto contro il potentissimo Majin Bu costringe invece Goku alla trasformazione in Super Saiyan di terzo livello. Son Goku è l’unico Saiyan puro – cioè non risultato da una fusione – a raggiungere il terzo livello della trasformazione in Super Saiyan.

Dopo aver utilizzato le trasformazioni in forma divina del Super Saiyan God e della sua evoluzione in Super Saiyan (Dragon Ball Super), Goku perviene al Super Saiyan di quarto livello. Questa trasformazione è usata prima contro Baby, poi contro Super C-17 e infine contro il Drago Malvagio Li Shenron (Dragon Ball GT).

Gli altri eroi della saga di Dragon Ball

Oltre a Son Goku, nel corso della storia narrata tra manga (Dragon Ball e Dragon Ball Super), anime (Dragon Ball, Dragon Ball Z, Dragon Ball GT, Dragon Ball Super), film e videogiochi, molti altri Saiyan riescono a trasformarsi in Super Saiyan.

Son Goku e gli altri personaggi dell’anime Dragon Ball.

Tra i più importanti, ricordiamo Vegeta, il superbo Principe dei Saiyan, e il figlio Trunks; il padre di Son Goku, Bardack, e i figli Son Gohan e Son Goten; infine Broly, il Super Saiyan della Leggenda (che appare però soltanto in alcuni film e videogames della saga).

Christian Maria Savastano

Commenti

Commenti

CONDIVIDI