Home America Nord America Joseph Lorusso: sentimenti a colori

Joseph Lorusso: sentimenti a colori

6223
Joseph Lorusso
Joseph Lorusso

Sognanti ed immaginifiche, così sono le scene dei dipinti di Joseph Lorusso. Italoamericano, giovane e promettente artista, Joseph Lorusso è un poeta che sostiuisce la penna col pennello e la carta con la tela, concedendo ai più romantici un momento di spensieratezza e di appassionata condivisione con i sentimenti che attraversano tutti i suoi dipinti.

Attimi istantanei, che come tali vengono immobilizzati nell’essenza del momento, un momento pieno di pathos sentimentale, quando i soggetti ritratti sono gli innamorati che nonostante si dimostrino palesemente il proprio affetto, sembra che vogliano timidamente nascondere la propria identità.

Joseph Lorusso
Joseph Lorusso

Varie sono le caratteristiche tecniche e stilistiche che contraddistinguono le opere pittoriche di Joseph Lorusso: principalmente un cromatismo comune e quasi sempre ripetuto, caratterizzato da tonalità aranciate che uniformano tutte le scene. Lineamenti morbidi ma ben definiti contraddistinguono i soggetti rappresentati, questi divengono protagonisti di scenografie intime come quelle di una camera da letto appena accennata dalle lenzuola anche esse di una pallida tonalità sabbiosa, oppure si inseriscono in ambienti di comune quotidianità come bistrò, bar dove poter degustare un calice di vino.

Sentimentalismo e attrazione sono i binari su cui viaggia la pittura di Joseph Lorusso, la quale però mai deraglia nella direzione di un erotismo accentuato, spinto, evidente, anche quando le scelte tematiche risulterebbero più credibili se realizzate con tali impostazioni. Al risveglio dopo una lunga notte trascorsa accanto al proprio innamorato, trovarsi l’uno abbracciato all’altro e sentire il respiro dell’uno sul collo e le pulsazioni delle membra dell’altro sotto le mani: questo è l’esempio degli attimi che Joseph Lorusso immobilizza sulla tela.

La dura giornata trascorsa l’uno lontano dall’altra e la serata che finalmente giunge per riunirsi con la persona che si è desiderata e aspettata per ore, per ritrovarsi entrambi dinanzi ad un tavolo, con gli sguardi che si incrociano e i pensieri che si raccolgono per la raggiunta pace dei sensi. In alcuni casi i soggetti delle opere di Lorusso vengono ritratti di spalle, questo potrebbe considerarsi un invito allo spettatore ad immaginare quale possa essere l’espressione fisiognomica delle figure o anche ad assumere un punto di vista diverso ed immedesimarsi negli occhi del soggetto ritratto immaginando di guardare ciò che quest’ultimo ha dinanzi.

Joseph Lorusso
Joseph Lorusso

Spesso la figura femminile è protagonista, una protagonista non volgare né maliziosa, dato che mai invita o stimola colui che le sta dinanzi, ma mediante il suo sguardo cerca di far innamorare di sé. Con gli occhi racconta se stessa e con gli stessi occhi cerca di leggere l’inconscio di colui che la fronteggia.

Certo la scelta stilistica o almeno la scelta iconografica di Joseph Lorusso potrebbe risultare in un certo senso banale, forse scontata, ma essendo dei racconti di vita comune molti si immedesimano nei protagonisti delle opere dell’artista italoamericano, e forse questo è il segreto del suo successo.

Vincenzo Morrone

Fonti: southwestart.com, josephlorussofineart.com

Commenti

Commenti