Home Eventi Concerti WAVES #1: YOUAREHERE@SMAV 03/04/2015

WAVES #1: YOUAREHERE@SMAV 03/04/2015

1545

L’alta marea ha colpito lo SMAV all’inizio di Aprile, bagnando di onde elettroniche tutti gli astanti: LaCOOLtura ha appena finito di nuotare e vi racconta com’è andato il primo appuntamento di WAVES.

10481691_433646590128739_4884576401712356905_n

WAVES: Il naufragar è veramente dolce in questo mare.

Ok. Vi avevamo parlato qui di come l’avvento di Slow Magic in Campania fosse apripista di una dimensione europea, per respiro ed artisti, nelle zone del casertano con un chiaro obiettivo: fare in modo che questa location geografica non avesse nulla da invidiare a località ben più rinomate e storiche del resto della nostra penisola. Dietro il progetto, in febbraio, c’erano PROPAGANDA e SMAV; ed ovviamente questi due attori non si sono fermati lì.

Venerdì scorso, infatti, è stato l’appuntamento inaugurale per WAVES, un passo avanti decisivo per la dimensione europea di cui si diceva poc’anzi: è una sfida impegnativa non solo per chi organizza ma anche utile a testare e tastare la responsività di un territorio rispetto a un certo tipo di spettacoli musicali, toccando con mano la maturità uditiva di svariate persone. WAVES è praticamente un festival in cinque appuntamenti: gli YOUAREHERE hanno tenuto banco il 3 aprile, a seguire già domani 11 aprile troveremo i Drink To Me; poi Go Dugong il 25 aprile ed il golden boy dell’elettronica nostrana Yakamoto Kotzuga − che pochi giorni prima sarà allo Spring Attitude ed è fresco di nuovo album − a chiudere il tutto sabato 23 maggio, momento − a parere di chi scrive − più atteso dell’intera rassegna che, ad oggi, presenta un altro appuntamento sabato 2 maggio con un artista non ancora annunciato.
Insomma, parliamo di una prospettiva davvero stimolante e coraggiosa; l’unico modo per sostenerla sarà parlarne, ed allora buttiamoci subito a capofitto nell’evento passato.

YOUAREHERE: beh, noi effettivamente eravamo qui.

Waves 3

Come detto, ospiti d’onore della serata erano gli YOUAREHERE: il “collettivo” romano a conduzione elettronica formato da Andrea Di Carlo, Claudio Del Proposto e Patrizio Piastra ha acceso le lampadine dello SMAV e mosso le WAVES di PROPAGANDA con una decina di tracce, tra il trip-hop e la musica sperimentale per eccellenza, fondendo tradizione indie ed innovazione elettronica: il loro ultimo album, PROPAGANDA, cuore dell’intera esibizione, suona benissimo dal vivo tra l’intraprendenza di “Lacuna” e le sonorità armoniche di “Bulb“; non sono mancati però i richiami al passato con una troneggiante “Primavera“, track-guida del loro precedente − ed omonimo − lavoro. Insomma, un’ottima performance: ma d’altronde non poteva essere altrimenti, gli YOUAREHERE suonavano PROPAGANDA a PROPAGANDA. Un gioco di parole casuale che lasciava già intravedere all’orizzonte una bella serata.

Ad introdurre il discorso l’elettronica di Bharika, nome in arte del giovane Francesco Rispoli; prodotto delle nostre zone, ha sapientemente steso un tappeto di velluto ai main guests, raffinato e ricercato quanto basta a catturare l’attenzione. Prima o poi Bharika prenderà lo spazio più grande sui vari flyer, non resta che aspettare.

E non resta che aspettare nemmeno per sentire i Drink To Me domani: stessa ora, stesso posto.

Waves 2

 

Next eve: https://www.facebook.com/events/1417530738555259/

Le foto sono di Valerio Natale.

 

Alfredo Amedeo Savy

Commenti

Commenti

CONDIVIDI