Home Cultura pop Cinema e Serie TV Batman v Superman: Dawn of Justice

Batman v Superman: Dawn of Justice

1392

Batman V Superman è, senza ombra di dubbio, il film più atteso della prossima stagione. L’uscita nelle sale, inizialmente programmata per il 6 maggio, è stata ufficialmente anticipata al 25 marzo 2016 per evitare lo scontro al botteghino con Captain America 3.

L’idea di una pellicola che vedesse come protagonisti le due colonne della DC Comics era in cantiere già da tempo. Già nel 1999 si era parlato di un progetto che avrebbe visto Richard Donner alla regia, con Daniel Day-Lewis e Mel Gibson come protagonisti. Due anni dopo si fecero sempre più insistenti le voci che davano per certo un crossover tra i due supereroi, una sorta di revival per rilanciare entrambe le saghe cinematografiche. Per il ruolo di Batman erano stati proposti George Clooney (che aveva già vestito i panni di Bruce Wayne in Batman & Robin), Jude Law e Johnny Depp. Invece, per interpretare Superman vennero valutati John Travolta, Vince Vaughn, Colin Farrell e Brad Pitt. Vennero, infine, scelti Christian Bale e Josh Hartnett ma la pellicola non vide mai la luce.

batman

La trama

Cominciano a trapelare le prime indiscrezioni sul plot anche se nulla di ufficiale è stato rilasciato dalla Warner Bros. Sembra che la pellicola possa aprirsi con una breve introduzione su Batman. La storia prosegue, poi, con Bruce Wayne che arriva nella città di Metropolis durante lo scontro tra Superman ed il Generale Zod (visto in L’uomo d’acciaio). Passano due anni ed ora i riflettori sono puntati su Clark Kent, ormai giornalista a tempo pieno per il Daily Planet, al quale viene assegnato un articolo sulla partita di football tra Gotham City e Metropolis, anche se la sua attenzione è rivolta alle gesta di Batman.

Secondo alcune indiscrezioni la figura di Superman non verrà ben vista dall’opinione pubblica che, anzi, metterà in scena numerose azioni di protesta. Kal-El, per una parte del film, potrebbe addirittura allearsi con l’antagonista Lex Luthor, il quale invierà l’uomo d’acciaio a Gotham per eliminare Batman. Non è conosciuto il motivo che causerà lo scontro ma sembra che Superman darà inizio al conflitto polverizzando con un solo pugno la batmobile. Lo stesso uomo pipistrello -pare- preparerà addirittura delle armi tra cui il celebre esoscheletro, per annientarlo e per provare a ridurre l’enorme gap che c’è tra di loro, fronteggiandolo (quasi) alla pari. Inevitabile che il film si concluda con un happy ending, probabile un’alleanza tra i due supereroi in vista di future pellicole.

Il cast

Henry Cavill indosserà nuovamente le vesti di Superman in questa pellicola che, oltre ad essere un crossover, si presenta come un sequel del precedente L’uomo d’acciaio. La vera sorpresa è Ben Affleck nella parte di Batman, scelta contestatissima da parte dei fan del cavaliere oscuro. Gal Gadot sarà, invece, Diana Price/Wonder Woman. Lois Lane verrà interpretata da Amy Adams. Completano il cast di contorno Laurence Fishburne (Perry White), Jesse Elsenberg (Lex Luthor), Jeremy Irons (Alfred Pennyworth), Ray Fisher (Cyborg) e Jason Momoa (Aquaman).

batman

Batman

Christopher Nolan è riuscito a restituire a Batman tutto il fascino ed il mistero che circondano il suo personaggio, dandogli nuova vita dopo le pellicole di Joel Schumacher che avevano quasi compromesso la carriera cinematografica dell’eroe. Ripartire da una trilogia che ha riscosso un tale successo sia da parte del pubblico che della critica, non sarà affatto facile. I fan avrebbero voluto rivedere per l’ennesima volta Christian Bale ma l’attore è parso inizialmente restio a ricoprire nuovamente le parti del supereroe di Gotham, per poi dichiarare di essere invidioso di vedere il suo personaggio interpretato da Ben Affleck. Proprio su quest’ultima scelta si sono scatenati i fan di tutto il mondo. Dopo il flop di Daredevil, in pochi lo vedono adatto per ricoprire il ruolo principale in un altro cinecomic. Un uomo pipistrello che, ovviamente, sarà più maturo di quelli visti precedentemente.

Superman

L’immagine cinematografica di Superman sarà sempre associata al volto di Christopher Reeve e proprio a questo motivo, probabilmente, si deve il lungo periodo di assenza del supereore dal grande schermo. Il reboot del 2006 non ha convinto, meglio la versione del 2013. L’uomo d’acciaio è stato accolto bene dal pubblico ma meno dalla critica. Henry Cavill, comunque, sembra poter essere l’attore giusto su cui puntare. Era quasi inevitabile che la scelta ricadesse nuovamente su di lui in vista di Dawn of Justice, praticamente un sequel del precedente film. Le aspettative rimangono alte anche se non sarà certamente sotto una lente di ingrandimento come il suo compagno d’avventura Ben Affleck.

batman

Nel film Io sono leggenda, per alcuni fotogrammi, è possibile intravedere il poster di un ipotetico Batman contro Superman. Questa sfida ha sempre stuzzicato i pensieri di tutti gli appassionati ed è parsa, il più delle volte, pura utopia vederli scontrare. Il sogno sta per realizzarsi: lo scontro tra Batman e Superman ci sarà. Sarà importante che gli sceneggiatori non banalizzino la sfida e che soprattutto diano spiegazioni più che accettabili sul perché tale sfida non debba concludersi dopo un solo istante in favore dell’eroe proveniente dal pianeta Krypton.

Luca Cerbone

 

Fonti:
www.badassdigest.com
www.bestmovie.it
www.comingsoon.it
www.batman-on-film.com

Commenti

Commenti