Home Oriente Manga e Anime Attack On Titan: ecco il finale SPOILER del manga!

Attack On Titan: ecco il finale SPOILER del manga!

835
Attack on Titan copertina finale

Premessa: questo articolo contiene il finale di Attack on Titan, ossia il capitolo 139, quello conclusivo del manga. La data ufficiale di uscita del capitolo è il 9 aprile 2021 ma sono già state pubblicate scan del capitolo con dialoghi coreani. Com’è possibile questo? Ovviamente le riviste passano di mano prima di essere vendute e questo consente a diverse persone di leggerle e dare anticipazioni sul web. Continua per leggere il finale di Attack on Titan.

La data di uscita dell’ultimo capitolo di Attack on Titan

I lettori italiani dovranno attendere mesi per poter comprare il manga con la traduzione in italiano del finale di Attack on Titan, ma potranno leggere il capitolo completo dal 9 aprile. data di pubblicazione ufficiale dell’ultimo capitolo in tutto il mondo. Oltre al capitolo in giapponese, anche una versione in inglese verrà pubblicata in quel giorno intorno alle 18.00 italiane.

Riassunto degli ultimi capitoli di Attack on Titan

A dove eravamo rimasti? Il capitolo 138, il penultimo, era iniziato con una situazione di apparente fine della marcia dei colossali. Questo aveva portato Gabi e Falco a riunirsi con le loro famiglie, Pieck a trovare suo padre ed Annie si era messa alla ricerca del suo.

Tutto si era però rivelato essere, appunto, solo calma apparente. La spina che i lettori del manga hanno imparato a conoscere, quella dell’Hallucigenia, aveva iniziato a emanare un gas per trasformare all’istante tutti gli Eldiani in giganti (eccettuati i cosiddetti “shifters“, ossia i portatori dei 9 giganti originari).

Gabi, Jean e Connie si trasformano immediatamente in giganti insieme ad altre decine, se non centinaia, di Eldiani. Reiner si prepara a combatterli.

Nel frattempo la prospettiva passa su Mikasa. In una visione che ad ora ancora non si comprende se sia un futuro alternativo o un sogno, Mikasa si trova a vivere in isolamento con Eren, in un mondo dove quest’ultimo non ha dato via alla marcia dei Colossali dopo esser fuggito con Mikasa. Questo le dà la spinta a finalmente attaccare Eren e staccare la sua testa dalla spina, osservato da una Ymir compiacente.

A questo punto resta solo leggere il finale di Attack on Titan.

Il finale SPOILER di Attack on Titan

Il capitolo finale di Attack on Titan inizia con un dialogo tra Armin ed Eren, da piccoli, che si trovano a Paradis. I due discutono di cosa Eren abbia fatto negli ultimi tempi e delle frasi d’odio che Eren aveva rivolto ad Armin e Mikasa. Eren si giustifica dicendo che erano solo un modo per allontanarli da sé, diventare il “cattivo” della situazione mentre Armin sarebbe potuto diventare l’eroe di Paradis. Eren afferma di aver ucciso l’80% della popolazione umana con la marcia dei colossali.

Armin chiede prove di quanto stia affermando Eren, e quest’ultimo gliele mostra. Eren spiega ad Armin che nel sentiero ha scoperto come Ymir continuasse ad essere soggiogata alla volontà del re Fritz in quanto lo amava. Ymir era in attesa di qualcuno che la liberasse dal dolore dell’amore e questa persona è Mikasa.

Attack on Titan finale
Gli scan coreani del finale di Attack on Titan, capitolo 139

La prospettiva cambia, Eren e Armin sono adulti. Si trovano nel sentiero ed è qui che Eren sta mostrando ad Armin immagini del passato. Per qualche ragione, afferma Eren, solo Ymir conosce il ruolo preciso di Mikasa in tutto questo e neanche Eren è in grado di capire cosa avrebbe fatto. Per tale ragione, in realtà, ha iniziato la marcia dei colossali senza sapere cosa sarebbe successo dopo.

Ma l’ha progettata sin dall’inizio, sfruttando i sentieri: è stato Eren stesso a uccidere sua madre dirigendo Dina Fritz verso di lei e non verso Bertholdt, dando a sé stesso un motivo per combattere in tutto questo tempo.

Il piano di Eren sembra esser stato un destino a cui non poteva sottrarsi. Eren si sfoga con Armin, affermando che ciò che desidera non è altro che voler stare con Mikasa e passare il resto della vita con lei. Armin vuole cercare un modo per far vivere Eren, ma quest’ultimo afferma che ha commesso troppi peccati per continuare a vivere. Comunque Eren non ha idea di cosa succederà dopo la sua morte.

Nella transizione da prima a seconda parte del capitolo, si comprende che tutto ciò è stato mostrato da Eren ad Armin molto tempo prima: Eren avrebbe poi cancellato la memoria ad Armin e soltanto con la morte di Eren il ricordo si sarebbe “sbloccato”.

Si torna al tempo presente. La marcia dei colossali si è arrestata. Armin vede avvicinarsi Mikasa che tiene in braccio la testa di Eren. Armin scoppia immediatamente a piangere. Intorno a loro, tutti coloro che erano diventati giganti sono tornati umani: il potere dei giganti è sparito definitivamente.

Levi ha una visione di tutti i suoi vecchi compagni morti, tra cui Erwin e Hanji, che hanno osservato gli ultimi avvenimenti. Jean e Connie vedono Sasha. Mikasa decide di andare a seppellire la testa di Eren ai piedi dell’albero visto nella prima scena del manga. I soldati di Marley puntano i loro fucili agli Eldiani, non credendo che la loro abilità di trasformarsi in giganti sia sparita.

Nella terza parte del capitolo, ci troviamo alla festa di compleanno del figlio di Historia. A Paradis una milizia di ispirazione yaegerista continua a combattere per la libertà dell’isola. Lo scontro tra Paradis ed Eldia non si è concluso. Historia afferma che Eren aveva ragione e che solo con lo sradicamento totale di una delle due parti il mondo potrà vivere in pace.

Armin e il resto dell’Alleanza che aveva combattuto contro Eren si trova su una nave. Levi è su una sedia a rotelle. Sembra che siano passati tutti dalla parte di Marley. Armin guiderà le discussioni di pace tra le due fazioni.

Nelle ultime pagine del manga appare Mikasa ai piedi dell’albero dove ha seppellito la testa di Eren, in preda alla tristezza. Un uccello, probabilmente la di reincarnazione di Eren, tirando su la sciarpa di Mikasa e avvolgendola intorno al suo collo, per poi volare via. Fine.

Davide Esposito

Collegamenti esterni

Traduzione affidabile degli scan in inglese

Gli scan tradotti in inglese su Flickr

Commenti

Commenti

CONDIVIDI