Home Arte Le fotografie social di Gabriel Scanu

Le fotografie social di Gabriel Scanu

573
Gabriel Scanu
Gabriel Scanu

Le frontiere della tecnologia sono infinite ed i risultati che tramite questa si possono ottenere sono altrettanto sensazionali, basti pensare alle fotografie del giovane Gabriel Scanu.

Gabriel Scanu
Gabriel Scanu

Australiano, ventenne, probabilmente di origini italiane come si può presupporre dal cognome, Gabriel Scanu  (qui un riferimento diretto) armi alla mano o meglio drone alla mano ha rivoluzionato in un certo senso i tradizionali metodi fotografici inerenti soprattutto alla paesaggistica. Oggi con un numero a tre zeri di followers, il giovane fotografo australiano sta spopolando sul web ed in particolar modo sul più rappresentativo social fotografico quale Instagram.

Al di là della ineccepibile idea e tecnica sfruttata da questo esordiente fotografo bisogna riconoscere un punto di vista rivoluzionario ed al contempo creativo nelle sue fotografie. Gabriel Scanu infatti riesce a cogliere scorci ma anche prospettive, insolite, inaspettate ed in alcuni casi anche impossibili da racchiudere in uno scatto per qualsiasi fotografo, anche di un certo livello.

Gabriel Scanu
Gabriel Scanu

I soggetti prescelti dal giovane australiano sono paesaggi marini o montani dove la luce ed i colori della natura lottano e si scontrano tra di essi fino a raggiungere un equilibrio che dona piacere e sollievo all’occhio che osserva lo scorcio catturato meccanicamente. Onde che si infrangono su una scogliera o la cima più alta di una cordigliera rocciosa non sono diversamente importanti per l’obiettivo fotografico di Gabriel Scanu, questi è riuscito a riadattare e sfruttare a proprio giovamento nuove leggi della prospettiva che rendono il risultato finale di ogni scatto particolarmente emozionante anche per l’osservatore meno attento.


Proprio il ruolo dello spettatore è significativo perché oltre ad essere il giudice più influente ed anche più critico, in questo caso dispone di un potere ancor più grande: quello di determinare un minore o maggiore apprezzamento dello scatto tramite l’utilizzo di un solo dito, considerando lo stretto legame di questi scatti fotografici con il mondo social e multimediale in generale.

Ultimo ma non meno importante dettaglio degli scatti di Gabriel Scanu è la evidente forza propulsiva che si nota in ciascuna delle scene catturate che colpiscono quasi come un pugno allo stomaco.

Vincenzo Morrone

Fonti:

www.huffingtonpost.it,

www.ambassadors.langly.co/Gabriel.Scanu,

www.fromwhereidrone.com/interview-with-drone-photographer-gabriel-scanu/, www.uk.businessinsider.com/gabriel-scanu-drone-photographs-2016-6?r=US&IR=T

Commenti

Commenti