Home Musica del Novecento Storia della musica Pop Pop Gems: The Beautiful South

Pop Gems: The Beautiful South

1290
Pop Gems

beautiful south

Benvenuti alla prima puntata di Pop Gems. Questo spazio nasce con l’intento di sfatare il mito che vuole i generi musicali suddivisi secondo una gerarchia, privilegiando rock e affini a discapito del pop, bollato spesso come insulso e inconsistente. Pur dovendo ammettere che la musica pop, nella sua più ampia accezione, venga concepita per essere destinata alle masse è altrettanto vero che esistono esempi di musica popular che non disdegnano il ricorso a una certa ricercatezza stilistica, preservando abilmente la loro natura di prodotto di facile fruizione grazie a una melodia accattivante.

Questa rubrica dunque si ripropone di raccogliere tutti gli esempi di pop di qualità degli ultimi cinquant’anni, includendo le varie contaminazioni tra generi e conservando un posto anche per la musica leggera italiana.

Iniziamo subito con…

Pop Gems: The Beautiful South – A Little Time

I Beautiful South nascono nel 1988 dalle ceneri degli Housemartins, facendosi apprezzare per un pop sofisticato ma diretto, trattando forti tematiche sociali quali il nazionalismo, la violenza domestica e il fenomeno degli hooligans. Ad argomenti di più forte spessore contenutistico si affiancano alcune più classiche ballad, che affrontano il tema dell’amore in termini decisamente poco convenzionali, se non addirittura palesemente ironici.

Sono proprio queste produzioni ad essere lanciate come singoli e ad avere uno strepitoso e inaspettato (data in ogni caso la semplicità della proposta) riscontro commerciale. Dopo l’album di debutto pubblicato nel 1989, la band attira su di sé una buona dose di elogi e critiche; sono soprattutto queste ultime a conferirle la notorietà. Provano a bissare la formula vincente l’anno successivo e così nel 1990 viene pubblicato Choke. L’uscita dell’album viene anticipata dalla pubblicazione del primo singolo estratto, A Little Time, che in autunno raggiunge la vetta della classifica britannica e la posizione numero 12 nella classifica di fine anno.

Beautiful south

Il pezzo è decisamente atipico: un litigio in musica, attraverso un botta e risposta, è solo uno degli ennesimi episodi che vede protagonisti una coppia in evidente crisi coniugale. Lui, Dave Hemingway, implora una pausa di riflessione; lei, un’incantevole Briana Corrigan, risponde piccata alla proposta; finché i ruoli non si invertiranno. I toni drammatici e stucchevoli vengono abbandonati per lasciar spazio a delle sfumature leggere, quasi comiche, che però non cancellano nell’ascoltatore la sensazione di un retrogusto amaro.Il videoclip, divenuto celebre, riprende e rielabora le tematiche della canzone, assumendo quasi le sembianze di un cortometraggio.

I Beautiful South successivamente cambieranno la voce femminile e, alla fine degli anni ’90, piazzeranno altri singoli in top ten; ma non riusciranno a eguagliare il successo e la felicità creativa dei primi due album, fin quando non si scioglieranno nel 2006.

Per questa settimana è tutto, alla prossima per altre Pop Gems 

Alfredo Gabriele Galassi

http://www.thesouth.co.uk/

http://en.wikipedia.org/wiki/The_Beautiful_South

http://www.hitparadeitalia.it/icharts/articoli/ic1990_3a.htm

 

Commenti

Commenti

CONDIVIDI