Home Cultura pop Tech & Sci-Fi Apple starebbe lavorando sulla sua prima auto elettrica a guida autonoma

Apple starebbe lavorando sulla sua prima auto elettrica a guida autonoma

501
Apple starebbe lavorando sulla sua prima auto elettrica a guida autonoma
Apple starebbe lavorando sulla sua prima auto elettrica a guida autonoma

Quando si parla di tecnologia, Apple è sempre uno dei primi brand che vengono in mente.

La multinazionale statunitense fondata da Steve Jobs non ha alcun bisogno di presentazioni e abbraccia il mondo della tecnologia a 360 gradi, non a caso in un noto portale “tech” quale ChimeraRevo tantissimi navigatori cercano una guida ai prodotti Apple per trovare risposte specifiche alle loro esigenze.

Apple e il progetto della sua prima auto elettrica a guida autonoma

Non è una novità il fatto che il brand “della mela” cerchi di innovare e di espandersi, e pare che la nota azienda americana si sia posto, tra i prossimi obiettivi da raggiungere, anche quello di sbarcare nell’automotive lanciando la sua prima auto elettrica a guida autonoma.

Non ci sono dubbi sul fatto che Apple rappresenterebbe, per il consumatore medio, un’icona assoluta di qualità e di affidabilità, di conseguenza ci sono ottime possibilità che questo progetto possa ottenere subito un ottimo riscontro di mercato.

Ma che cosa si sa a riguardo?

Sul fatto che Apple abbia puntato con decisione questo nuovo business non ci sono grosse incertezze, ciò che non è chiaro è con quale partner verrà concretizzato questo progetto.

Nelle testate giornalistiche mondiali, infatti, sono state affibbiate ad Apple collaborazioni con realtà differenti, su tutte Hyundai e Canoo.

Apple e Hyundai

I rumors secondo cui Apple e Hyundai starebbero collaborando per lanciare la loro prima auto elettrica a guida autonoma sono piuttosto forti, per un motivo molto semplice: l’agenzia di stampa britannica Reuters, infatti, avrebbe riportato un rapporto di Korea IT News secondo cui l’accordo tra le due aziende sarebbe già in essere.

Secondo tale accordo l’intesa diverrà ufficiale nel mese di marzo e la produzione del nuovo veicolo dovrebbe essere avviata nel 2024.

Indiscrezioni ci sarebbero anche per quel che riguarda i luoghi di produzione: la prima opzione sarebbe lo stabilimento di Kia in Georgia, altrimenti Apple e Hyundai potrebbero scegliere di costruire un nuovo impianto negli Stati Uniti.

L’altra presunta partner: Canoo

L’altro possibile partner di Apple, come si diceva, risponde al nome di Canoo, una società statunitense molto giovane, fondata nel 2017, la quale gode tuttavia di un grande blasone nel mondo della produzione di veicoli elettrici.

A dispetto della sua fondazione così recente, Canoo può vantare già 300 dipendenti ed è nota soprattutto per il fatto di aver sviluppato la piattaforma Skateboard, dedicata appunto alla realizzazione di veicoli elettrici.

Su questa indiscrezione si sa davvero pochissimo, anzi pare che la società in questione, a cui è stato appunto chiesto se fosse in corso o meno una collaborazione con Apple, ha risposto per voce del suo fondatore Tony Aquila che non commenta pubblicamente discussioni riguardanti strategie, relazioni o collaborazioni fino a quando non è opportuno farlo, ovvero, verosimilmente, fino a quando quest’ultime non diventano ufficiali.

Per sapere se tra qualche anno le auto elettriche a guida autonoma targate Apple faranno il loro esordio sul mercato e, soprattutto per conoscere quale sarà l’eventuale partner con cui Apple lavorerà a questo progetto, bisognerà attendere ancora; quel che è certo è che quando Apple avrà ormai avviato la sua collaborazione e sarà prossima alla presentazione del prodotto, non esiterà a farlo in maniera ufficiale.

Commenti

Commenti

CONDIVIDI