Home Letteratura Le scrittrici più amate di sempre: Austen, Allende, Rowling

Le scrittrici più amate di sempre: Austen, Allende, Rowling

1389

È impossibile stilare una classifica incontestabile delle scrittrici più amate dai lettori. Per semplificare le cose e restringere il nostro campo d’azione, prenderemo in esame soltanto le autrici che hanno trattato la tematica amorosa ed escluderemo la poesia. Pertanto non saranno considerate alcune figure, seppure importantissime, quali la regina del giallo Agatha Christie ed Emily Dickinson. Ecco a voi una piccola classifica delle scrittrici più amate di sempre.

Le scrittrici più amate: Al primo posto Jane Austen

 scrittrici più amate
Anne Hathaway ha interpretato Jane Austen nel film “Becoming Jane” basato sulla vita dell’autrice

Il primo posto non poteva che andare a Jane Austen. Chi non ha mai sentito nominare “Orgoglio e pregiudizio“?. Questa scrittrice genera reazioni contrastanti, che si potrebbero riassumere in una semplice frase: O la si ama o la si odia. C’è chi giudica la sua scrittura frivola e chi ne esalta la grande capacità introspettiva. Come ogni cosa in letteratura, molto è dettato dal gusto personale. Certo è che la sua importanza storico-letteraria non può essere messa in discussione.

Mario Praz definì “Orgoglio e Pregiudizio” il romanzo “portavoce della borghesia“. Mentre Virginia Woolf  che non è certo tipa da salottini, ne criticò la “mancanza di ribellione“. In realtà le ragazze a cavallo fra il 1700 ed il 1800 non avevano queste grandi possibilità di riscatto sociale né tanto mento di ribellione. L’alternativa al matrimonio era trasferirsi nella casa di una sorella o di qualche altro parente e diventare la governante di casa. Mentre i secondogeniti maschi potevano scegliere fra il sacerdozio, la carriera militare o gli studi di legge.  Colpevolizzare la Austen per essersi occupata in apparenza “solo” d’amore è forse un po’ anacronistico.

Al secondo posto: Isabel Allende

scrittrici più amate
Antonio Banderas e Jennifer Connelly in “Of love and Shadows”

Abbiamo scelto l’autrice cilena per il romanzo “D’amore e ombra” che oltre a denunciare la dittatura di Pinochet, propone una dolce storia d’amore fra due ragazzi dell’alta borghesia: Irene Beltran e Francisco Leal. Lei è una giornalista rampante, vorrebbe conoscere il mondo ma la madre ha in mente di propinarle un bel matrimonio di convenienza con il capitano Gustavo Morante.

Lui si reinventa fotografo, non riuscendo a trovare lavoro come psicologo. Cominceranno ad avvicinarsi durante le indagini sulla scomparsa di Evelina Ranquileo, una ragazza rapita dai militari del regimeLa Allende racconta una storia complessa, ricca di chiaroscuriÈ stata annoverata da Forbes tra le scrittrici più amate ed influenti del mondo ed ha vinto il “Premio Letterario nazionale” del Cile.

Una menzione speciale a J.K Rowling

Una menzione speciale va a J. K Rowling, la creatrice di Harry Potter, una serie iconica che ha riportato in auge il genere fantasy, o meglio che è riuscita a metterne in luce tutte le potenzialità commerciali. Ha creato uno dei maggiori franchising esistenti, dimostrando di essere, oltre che una scrittrice versatile, anche un’ottima imprenditrice. Ne è la conferma la creazione del sito “Pottermore“, nato per far conoscere ad un nuovo pubblico di ragazzi “digitalizzati” la sua storia. In questo portale la Rowling rilascia brani inediti o tagliati dai romanzi originali, segno che non è mai stata pronta a rinunciare alla fama.

scrittrici più amate
J.K Rowling è una delle scrittrici più amate dalle nuove generazioni. Sul sito “Pottermore” rilascia capitoli inediti

Ha saputo interpretare bene i tempi, dedicato anni a soddisfare le esigenze ludiche di un preciso target: quello giovanile. Una delle ragioni principali del suo successo è che Harry è letteralmente cresciuto assieme ai suoi fan, innescando sentimenti di auto identificazione ed attaccamento. La Rowling modellava la sua scrittura in base al pubblico di riferimento, passando senza difficoltà dagli under 12 agli adolescenti.

Se questo non bastasse, fino all’anno scorso era la donna più ricca del Regno Unito. Forbes ha inserito anche lei nella sua classifica e l’ha messa all’ottavo posto fra le scrittrici più amate. Hollywood Reporter l’ha definita l’autrice più potente nell’ambito dell’industria cinematografica e sono passati anni oramai dall’uscita dell’ultimo film. Anche se non rientra propriamente nella nostra classifica, possiamo includerla senza paura fra le scrittrici più amate dei giorni nostri.

scrittrici
E. L James

Ad onor del vero, la sua popolarità potrebbe ben presto essere oscurata da quella di E.L James, ideatrice di “Cinquanta sfumature di grigio”. Il romanzo erotico del momento sembra già aver superato i numeri di Harry Potter. Che sia questo il motivo per cui J.K sta portando avanti il progetto “Pottermore”?

 

 

Chiara Cianniello

 

Fonti: http://www.enciclopediadelledonne.it/biografie/jane-austen/

The influence of Jane Austen’s social background on two of her novels

http://www.biography.com/people/jk-rowling-40998

http://www.forbes.com/sites/natalierobehmed/2014/09/08/the-worlds-top-earning-authors-veronica-roth-john-green-and-gillian-flynn-join-ranking/

http://www.hollywoodreporter.com/list/hollywoods-25-powerful-authors-751866

Commenti

Commenti