fbpx

Storia dell'Italia contemporanea

Home Storia contemporanea Storia dell'Italia contemporanea

Il colera a Napoli: l’epidemia del 1884

Tra l'estate e l'autunno del 1884 il colera a Napoli mieté la vita di più di 7000 persone, colpendo soprattutto i quartieri popolari.
Boom economico

Il boom economico in Italia (1958-1968)

Il boom economico in Italia si ebbe tra gli anni '50 e gli anni '60 del XX secolo. Fu un periodo di grandi trasformazioni economiche, sociali e culturali.
Maria Sofia di Baviera

Maria Sofia di Baviera, regina del Regno delle due Sicilie

Maria Sofia di Baviera è stata l'ultima Regina del Regno delle due Sicilie, consorte di Francesco II di Borbone. Conosciamo meglio questa Regina dimenticata
Ideologia del Fascismo

Fascismo: cos’è? L’ideologia e la visione del mondo

L'Ideologia del fascismo è di difficile classificazione. Si può riscontrare un chiaro carattere: la natura reazionaria alla cultura illuministico-liberale.

Ugo La Malfa: dalla Resistenza al Partito Repubblicano

Ugo La Malfa è stato uno dei politici più importanti della Prima Repubblica. Partecipò alla Resistenza, fu segretario del Partito Repubblicano e Ministro.

Maria Bonaparte Valentini, la “Napoleona” di Perugia

Maria Bonaparte fu una patriota e poetessa italiana nel periodo del Risorgimento. Nota come la "Napoleona" prese parte dei moti di Perugia del giugno 1859.
Mameli

Mameli: storia e criticità dell’inno nazionale

Il "Canto degli Italiani" è l'inno nazionale italiano, composto da Goffredo Mameli. Ripercorriamone origini, storia e criticità.

Bettino Craxi: dal governo socialista degli anni ’80 al crollo

Bettino Craxi ha rivoluzionato la politica italiana alla guida del PSI e come capo del governo italiano negli anni '80. Un ritratto dei suoi anni al potere.
1800 a Messina

Il 1800 a Messina: un secolo tra passato e modernità

Il 1800 a Messina, ed in Sicilia, fu un secolo cruciale che si aprì con la dominazione borbonica dell’isola e culminò con l'Unità d'Italia.
fascismo educazione cultura

L’educazione e la cultura durante il fascismo

il fascismo riuscì a mettere insieme le più svariate forme di uso strumentale della cultura, ottenendo un sostanziale consenso presso gran parte degli intellettuali. In questo articolo, scopriremo come.

Ultimi articoli