fbpx

Le due Guerre Mondiali (1914-1945)

Home Storia contemporanea (1850-1999) Le due Guerre Mondiali (1914-1945)
Mengele in divisa

Mengele: il responsabile degli orrori scientifici di Auschwitz

Josef Mengele è stato uno dei più famigerati criminali di guerra nazisti il cui nome è divenuto sinonimo dell'orrore dei lager
14 punti

I 14 punti di Wilson e la pace democratica

I 14 punti del presidente Wilson sono un documento del 1918 che contiene idee alla base delle nostre concezioni di democrazia e relazioni internazionali.
Austria, Fronte Patriottico,

La Prima Repubblica Austriaca (1918-1938)

La Prima Repubblica Austriaca ebbe un'esistenza ardua. Indecisa sulla propria identità e su che strada prendere, finì preda dei Nazisti. Vediamo perchè.
storia dell'automobile

Storia dell’automobile dal primo brevetto ad oggi

Ripercorriamo la storia dell'automobile. Dal primo brevetto del 1853 fino alle automobili che si guidano da sole degli ultimi anni.

Storia ed evoluzione dell’auto elettrica

Oggi si pensa che la nascita dell'auto elettrica sia avvenuta negli ultimi decenni in risposta alla necessità di fronteggiare l'inquinamento atmoferico, conosciuto dall'uomo a...
21 punti, comunismo, Terza Internazionale

I 21 punti della Terza Internazionale Comunista

I 21 punti per l'ammissione alla Terza Internazionale comunista del 1920 ci offrono una prospettiva illuminante sul rapporto tra socialismo e comunismo.
socialismo e comunismo

Socialismo e comunismo: da Marx all’URSS

Da Karl Marx alla Rivoluzione russa, scopriamo in che termini è stato pensato il rapporto tra socialismo e comunismo, ma anche come è cambiato nel corso del tempo.
marxismo dopo Marx

Breve storia del marxismo dopo Marx

In occasione del duecentesimo anniversario della nascita del filosofo, caduto sabato 5 maggio, vediamo sinteticamente la sua influenza sulla cultura europea a lui successiva. Ecco a voi una breve storia del marxismo dopo Marx.
ANZAC Day

Un altro 25 aprile: alla scoperta dell’ANZAC Day

In Australia e Nuova Zelanda, il 25 aprile è l'ANZAC Day, solennità in cui si ricordano i caduti di guerra. La data prescelta è quella che vide l'inizio, nel 1915, della sanguinosa Battaglia di Gallipoli.
memoria russa

Memoria Russa: l’uso politico della Storia da Lenin a Putin

Per Maurice Halbwachs la memoria non può essere mai intima e personale ma è sempre pubblica, collettiva. Accade però che proprio perché pubblica, essa possa essere facilmente manovrabile da partiti e movimenti politici per poterla sfruttare a proprio vantaggio: analizzeremo di seguito il caso della memoria russa.

Ultimi articoli