fbpx

Storia contemporanea (1850-1999)

Home Storia moderna e contemporanea (1500-oggi) Storia contemporanea (1850-1999)
unificazione della germania

L’unificazione della Germania: dal Romanticismo al Reich

Il processo di unificazione della Germania dalle idee preromantiche alla guerra franco-prussiana. il concetto di nazione e le guerre per diventarlo.
John Fitzgerald Kennedy

John Fitzgerald Kennedy: la famiglia, la politica, la morte

La vita, la politica, gli amori, la morte. Chi era John Fitzgerald Kennedy il più giovane presidente degli Stati Uniti D'America
Mengele in divisa

Mengele: il responsabile degli orrori scientifici di Auschwitz

Josef Mengele è stato uno dei più famigerati criminali di guerra nazisti il cui nome è divenuto sinonimo dell'orrore dei lager

La Guerra civile americana: cause e sviluppo

La guerra civile americana, o guerra di secessione: cause, sviluppo e conseguenze di un evento importantissimo della storia degli Stati Uniti d'America
Far West

Il Far West: storia della frontiera americana

Far West: Cos'è? Cosa significa per la costruzione degli Stati uniti d'America? Cosa ha significato per Nativi Americani?
età vittoriana

L’età vittoriana: la storia inglese sotto la regina Vittoria

L'età vittoriana è il periodo in cui la Gran Bretagna è stata governata dalla regina Vittoria, un periodo di grandi cambiamenti ma anche di contraddizioni.
Juche

Juche: l’ideologia della Corea del Nord

Cos'è l'ideologia Juche? È un'ideologia marxista-leninista o una religione? Quali sono le conseguenze di questo pensiero sulla società nordcoreana?
Piazza Fontana

Piazza Fontana: l’attentato del 12/12/1969

Quella di Piazza Fontana è stata definita la "madre di tutte le stragi": un evento sanguinoso che ha sconvolto l'Italia intera nel 1969.
1968

Il 1968 in Italia: la rivolta studentesca

Il 1968 in Italia e all’estero è forse una di quelle date che rimarranno impresse nella memoria collettiva per sempre. Anno...

Il colera a Napoli: l’epidemia del 1884

Tra l'estate e l'autunno del 1884 il colera a Napoli mieté la vita di più di 7000 persone, colpendo soprattutto i quartieri popolari.

Ultimi articoli