fbpx
Home Mondo antico

Mondo antico

In questa sezione troverai gli articoli più interessanti sull'antichità classica, la storia antica, l'archeologia, la storiografia e la letteratura greco-romana, i miti più famosi dell'epica classica. Per età classica si intende il periodo caratterizzato da lunghe e sanguinose guerre (dal V al IV secolo a. C.). Eppure, quest'epoca vide la nascita della cultura classica greca, della monarchia e della storiografia. Comparve la medicina, si registrò il fiorire del teatro e della retorica. L'arte e la filosofia vissero una stagione straordinaria. Poeti, artisti, intellettuali trovarono in Atene la propria patria spirituale e ancora oggi si guarda a loro con emozionata ammirazione. Di lì a poco, nella civiltà greco-romana vengono poste le basi su cui poggia l’identità delle gentes europee. Se individuiamo nell’Impero romano il sistema greco-romano e, cioè, una visione del mondo, una socialità e un insieme di ideali omogenei e di straordinaria tenuta.

Mondo antico

Home Mondo antico
In questa sezione troverai gli articoli più interessanti sull'antichità classica, la storia antica, l'archeologia, la storiografia e la letteratura greco-romana, i miti più famosi dell'epica classica. Per età classica si intende il periodo caratterizzato da lunghe e sanguinose guerre (dal V al IV secolo a. C.). Eppure, quest'epoca vide la nascita della cultura classica greca, della monarchia e della storiografia. Comparve la medicina, si registrò il fiorire del teatro e della retorica. L'arte e la filosofia vissero una stagione straordinaria. Poeti, artisti, intellettuali trovarono in Atene la propria patria spirituale e ancora oggi si guarda a loro con emozionata ammirazione. Di lì a poco, nella civiltà greco-romana vengono poste le basi su cui poggia l’identità delle gentes europee. Se individuiamo nell’Impero romano il sistema greco-romano e, cioè, una visione del mondo, una socialità e un insieme di ideali omogenei e di straordinaria tenuta.
Religione egizia

Religione egizia: le principali caratteristiche

Il fascino della storia dell'Egitto è innegabile. Questo articolo propone una visione su uno degli aspetti più importanti della cultura egizia: la religione.
Nilo

Piazzetta Nilo: una traccia di Egitto a Napoli

Camminando per Spaccanapoli, ci imbattiamo in Piazzetta Nilo, conosciuta anche come Largo Corpo di Napoli. Ripercorriamo la storia di questo luogo.
Dioscuri

La rifunzionalizzazione dell’antico: il tempio dei Dioscuri

Immaginiamo di camminare per il decumano maggiore di Napoli: ci imbattiamo nella basilica di San Paolo, che conserva dentro sé l'antico tempio dei Dioscuri.
Meleagro

Il mito di Meleagro, Atalanta e il cinghiale calidonio

Meleagro, figlio di Altea e Oineo, è il giovane eroe che durante la caccia di un cinghiale, si innamorò della bella e singolare Atalanta, "colei che è impassibile".

Atena: la dea greca della guerra e della pace

Atena (Minerva) è la dea guerriera per antonomasia. Il suo carattere forte si evince fin dalla "nascita" avvenuta in "circostanze particolari".
Teognide di Megara

Teognide di Megara e l’ elegia gnomica

Tra il sesto e quinto secolo a. C. l’elegia di certi autori come Teognide di Megara si è distinta per un carattere particolare poi perso nel tempo.
Nuovo Testamento

Il canone del Nuovo Testamento: quando e come fu fissato?

Quando è stato fissato il canone del Nuovo Testamento? Con quali criteri la Chiesa ha scelto quali fossero i testi ispirati?

Traduzione isometra: dire quasi allo stesso modo

In occasione dell'uscita di una nuova traduzione isometra delle opere di Virgilio a cura del prof. Daniele Ventre, ragionamo sulla necessità di una nuova traduzione dei testi classici e sul modo di restituire nella lingua d'arrivo non solo il contenuto ma anche la forma del testo originale.
Scilla

Scilla, miti e leggende sulla costa viola della Calabria

Scilla è una delle più belle località turistiche della Calabria; vi raccontiamo la storia del suo nome, che deriva da una ninfa della mitologia greca...
Metamorfosi

Le Metamorfosi di Apuleio, un romanzo greco-latino

L'opera del latino Apuleio, nato in Algeria, chiamata "Le Metamorfosi" si colloca a metà tra il romanzo greco e il romanzo latino ed ha come suo protagonista Lucio, definito Madaurensis. Quali sono i suoi rapporti e perché è definita "romanzo"?

Ultimi articoli