fbpx

Mitologia greca

Teti, la ninfa più illustre tra le Nereidi

Tra le più illustre figlie di Nereo, da cui il nome di Nereidi, si contraddistingueva la bellissima Teti (o Tetide), la ninfa che possedeva il dono della metamorfosi. Il suo fascino attirò il padre tra gli dei vincenti, Zeus, il quale si innamorò della ninfa e voleva sposarla

Leda e il cigno: erotismo oltre l’allegoria del mito

Il mito di Leda ha visto una larga diffusione, che ha toccato tutte le dimensioni dell'Arte. Una leggenda che va oltre l'allegoria del mito e che nasconde numerose simbologie.

Afrodite: la dea della bellezza e dell’amore

Afrodite (Venere) è la dea della bellezza e dell'amore. Il mare le ha dato i natali; il suo cuore è grande, ma è capace anche di invidiare e di vendicarsi...

Atena: la dea greca della guerra e della pace

Atena (Minerva) è la dea guerriera per antonomasia. Il suo carattere forte si evince fin dalla "nascita" avvenuta in "circostanze particolari".

Sibilla Cumana: la leggenda dell’oracolo di Cuma

Apollo, dio delle profezie, è da sempre associato alla figura leggendaria della Sibilla Cumana, la profetessa dell'oracolo di Cuma. Ancora oggi l'Antro della Sibilla è luogo sacro di culto.

Cosmogonia greca: la creazione del mondo dal caos nel mito

La cosmogonia è il mito greco sulla creazione del mondo: in principio era il Caos, un miscuglio universale e disordinato della materia, capace di generare

Il mito delle Amazzoni: le donne guerriere della mitologia

Le Amazzoni sono donne guerriere della mitologia note per la ferocia nei combattimenti e l'abilità di tirare con l'arco. Il mito delle Amazzoni sopravvive ancora oggi.

Il significato simbolico della melagrana in arte e in mitologia

La melagrana è il frutto legato a Persefone. Esso rappresenta, in egual misura, la vita e la morte. Un simbolo pagano nascosto nei luoghi sacri di Napoli e dintorni.

Scilla e Cariddi, un mito senza tempo

Scilla e Cariddi, un mito intramontabile che ha affascinato ognuno di noi. Oggi parleremo delle due storie che si celano dietro a queste mostruose creature.

articoli recenti

Scopri altri articoli

articoli popolari

Commenti

Commenti