Storia moderna (1500-1850)

Home Storia moderna e contemporanea (1500-oggi) Storia moderna (1500-1850)

Il castrato, il suo canto e i miti da sfatare

La figura del castrato, un tempo centrale nella cultura europea, è oggi estinta e misconosciuta. Esistono tuttavia su di lui dei pregiudizi da sfatare.
caccia alle streghe

Caccia alle streghe in Italia: come agiva l’Inquisizione?

La caccia alle streghe è una di quelle attività tradizionalmente collegate all'Inquisizione. Ma cosa pensavano gli inquisitori delle streghe in Italia?
La Sacra Sindone

La Sacra Sindone: il lenzuolo con l’immagine di Cristo

La Sacra Sindone è il lenzuolo nel quale, secondo la tradizione, sarebbe stato avvolto il corpo morto del Messia. Oggi scopriremo alcuni studi effettuati su questa antica reliquia che, sebbene siano passati diversi secoli, continua a far discutere.
Cortés

La conquista del Messico di Cortés: comprendere il nemico

La conquista del Messico da parte di Hernán Cortés fu possibile non grazie alla superiorità tecnologica, ma grazie alla capacità di comprendere il nemico

Santa Maria Francesca: la protettrice delle donne incinte

Santa Maria Francesca è una santa napoletana che ha vissuto la sua vita nella contemplazione delle piaghe di Gesù, con animo pieno di amore e perdono.

Norbert Elias: “la Società di Corte” francese sotto Luigi XIV

Norbert Elias ne "La Società di Corte" spiega, analizzando la corte francese di Versailes sotto Luigi XIV, perchè l’immagine è uno strumento di potere
Messina

La città di Messina nel 1600: il secolo d’oro

Anche in Sicilia, specialmente a Messina, il 1600 è considerato dagli storici il Secolo d'oro, periodo di grandi cambiamenti politici ed economici e di rinascita artistica e culturale. 
Napoleone incoronazione

Napoleone: il ritratto di un grande conquistatore

Il 18 giugno 1815 finiva a Waterloo l'epopea di Napoleone Bonaparte. Un breve ritratto della sua figura dalla campagna d'Italia alla morte.
Tommaso Campanella

Tommaso Campanella: la Città del Sole

Nell'opera Città del Sole il filosofo italiano Tommaso Campanella delinea un modello utopico di Stato, dalle caratteristiche rivoluzionarie non solo per il XVI secolo: uguaglianza sociale, abolizione della proprietà privata, assoluta priorità del lavoro, governo della cultura.
pirati

Pirati nella storia e pirati immaginari: da Edward Teach a Capitan Barbossa

I pirati dalle origini sino al XVIII secolo; come le loro gesta hanno inciso nell'immaginario collettivo mondiale tra predoni reali ed immaginari.

Ultimi articoli