Storia dell'Italia contemporanea

Home Storia e sociologia Storia dell'Italia contemporanea
Stanze

Le Stanze di Indro Montanelli: uno spaccato degli anni ’90

Le Stanze erano una rubrica del Corriere della Sera dove Montanelli teneva una corrispondenza diretta con i lettori. Fatta di domande e anche di critiche.
sciopero

Lo sciopero e le sue forme in Italia

Che cos'è lo sciopero e chi ha il diritto di esercitarlo in Italia? Ne esistono, poi, di varie forme? Scopriamolo grazie a questo piccolo excursus.
pannella

Marco Pannella: una vita spesa per i diritti

Il leader dei radicali Marco Pannella ci ha lasciati. Anche se la sua anima è volata tra i grandi della politica i suoi insegnamenti resteranno per sempre.
Questione meridionale

Esiste ancora la questione meridionale?

Esiste ancora la questione meridionale? Il divario tra Nord e Sud non accenna a diminiure ma come è stato affrontato questo problema nella storia d'Italia?
Nardiello

Nardiello, il lupo d’Irpinia: storia di un bandito

La storia di Nardiello, uno dei più grandi banditi della storia d'Italia. Operò indisturbato in Irpinia, facendosi beffe dello Stato e seminando il terrore.
inglese

Inglese all’Università: così si dimentica l’italiano

L'italiano è una ricchezza, e le intenzioni del Politecnico di Milano sono quelle di sostituirlo interamente con l'inglese per i corsi di laurea magistrali e i dottorati.

Wicca: la stregoneria moderna in Italia

La Wicca : strega moderna che tra simbolismo e pratiche antiche ha fatto del suo credo nella Natura una religione che sfida la tradizione. Da donna malefica a sacerdotessa dei cinque elementi primordiali!
Napoli

Le Quattro Giornate di Napoli: la Liberazione dai Nazisti

Le Quattro Giornate di Napoli è un evento unico, eppure c'è chi si ostina a considerarla una bega tra ragazzini. Vi dimostreremo che si sbagliano
malavita

Malavita femminile: donne, guerra e contrabbando

La criminalità è "rosa": le icone della malavita femminile

Giuseppe Moscati: il santo che conciliò fede e scienza

Giuseppe Moscati è conosciuto come il "medico santo": riuscì a conciliare Fede e Scienza grazie alla sua professionalità e al contempo al suo cuore devoto.

Ultimi articoli