Storia contemporanea (1850-1999)

Home Storia moderna e contemporanea (1500-oggi) Storia contemporanea (1850-1999)
Jugoslavia

La Tragedia di Bleiburg: quando la Jugoslavia era violenta

La fine della Seconda Guerra Mondiale ha visto la nascita di "guerre nella guerra" , conflitti che hanno visto protagonisti uomini di una stessa nazione per motivi etnico, politici ed ideologici. Come in Jugoslavia dove la lotta tra Serbi e Croati ha dato vita ad una serie di massacri,come quello noto con il nome di "Tragedia di Bleiburg".
Stanze

Le Stanze di Indro Montanelli: uno spaccato degli anni ’90

Le Stanze erano una rubrica del Corriere della Sera dove Montanelli teneva una corrispondenza diretta con i lettori. Fatta di domande e anche di critiche.
studenti liberi

Alexander Schwab e gli studenti liberi

Quello degli studenti liberi fu un movimento rivoluzionario all'interno dell'Università tedesca tra '800 e '900: in cosa consiste? Ecco un'analisi
fiori nazionali

Fiori nazionali: dai prati alle bandiere

Come gli animali, anche i fiori nazionali sono un simbolo dalla grande forza evocativa, per quanto spesso ugualmente convenzionale.
malavita

Malavita femminile: donne, guerra e contrabbando

La criminalità è "rosa": le icone della malavita femminile
hobsbawm

Eric Hobsbawm: lo storico del “Secolo breve”

Nell'approcciarsi allo studio della storia contemporanea è impossibile non imbattersi in Eric Hobsbawm: analizziamo qui le sue teorie e le sue opere.
imperialismo, postcolonialismo

L’imperialismo e il colonialismo nel XIX secolo

Vediamo cos'è l'imperialismo in generale e quali sono i tratti caratteristici del fenomeno specifico che interessò mezzo mondo nel cinquantennio precedente la prima guerra mondiale.

Siria, terra di storie e guerre pt.1

Siria, uno Stato con grossi pezzi del puzzle dell'Arabia Pre-Islamica mostrato sotto il suo profilo prettamente storico, antico e contemporaneo.

Enrico Berlinguer, l’ultimo comunista italiano

L'11 giugno 1984 ci lasciava Enrico Berlinguer, segretario del PCI dal 1972 al 1984, in un periodo di grandi cambiamenti per l'Italia.
Fondo Monetario Internazionale

Il Fondo Monetario Internazionale: crisi e speculazione

Il Fondo Monetario Internazionale non gode di certo di una buona fama, specialmente tra i paesi in crisi, ma tale fama non è ingiustificata. Vediamo perché.

Ultimi articoli