Letteratura spagnola e latinoamericana (1850-2000)

Home Letteratura straniera contemporanea (1850-2000) Letteratura spagnola e latinoamericana (1850-2000)
Guerra

La Spagna nel cuore: Madrid 1937 di Pablo Neruda

Al periodo della guerra civile spagnola tra 1936-39 risale il poema “La spagna nel cuore” (1937) in cui Pablo Neruda esalta l’eroismo del popolo spagnolo che tentò di resistere per tre anni alla pressione dei franchisti.

Le opere di Federico García Lorca, la voce degli ultimi

Il teatro di Federico García Lorca. Un profilo dello scrittore, poeta e drammaturgo spagnolo che restituì nelle sue opere voce e dignità agli ultimi.

Poeta en Nueva York: l’opera più compiuta di Federico Lorca

Tra le tante opere del famoso poeta e drammaturgo spagnolo Federico Garcìa Lorca, figura di spicco della cosiddetta generazione del '27, una in particolare...
Cile

Esilio e letteratura. Il Cile di Pablo Neruda

Originario del Cile e divenuto uno dei simboli della poesia d'amore, Pablo Neruda è anche conosciuto per la sua militanza politica.

Neruda e Montale. Il peso di un’assenza

Eugenio Montale e Pablo Neruda sono due dei più grandi poeti del Novecento. Entrambi conobbero il peso di un'assenza e il dolore di troppi addii.
Paula

Paula. Amore e memoria in Isabel Allende

Quando sua figlia Paula si ammala di porfiria nel 1991, l'unica arma di Isabel Allende per affrontare il destino avverso e il dolore è la scrittura. Nell'ospedale di Madrid dove la giovane è ricoverata un silenzioso racconto di storie passate e radici antiche scorre insieme all'inchiostro dalla penna di Isabel.
Amor

Amor nella letteratura: Saffo, Shakespeare, Neruda

Eros, Amor, Cupido, Amore: comunque lo si voglia chiamare egli è sempre lo stesso, in qualunque luogo e in qualunque epoca. La letteratura lo dimostra.
Alberti

Esilio e letteratura. Rafael Alberti e Luis Cernuda

L'identica esperienza culturale non lega nell'esilio Alberti e Cernuda. Il primo soffre per la patria, il secondo la ricorda con un vero ed autentico odio.

Luis Sepúlveda e Le rose di Atacama

"Le rose di Atacama" è un'opera dello scrittore cileno Luis Sepúlveda. In essa, lo scrittore dà voce a trentacinque incredibili e sorprendenti personaggi.
Borges

Finzioni di Jorge Luis Borges: il verosimile nella finzione

Jorge Luis Borges è fautore di una seminale dialettica narrativa che intreccia la realtà con la finzione fino ad offuscare i confini di entrambe.

Ultimi articoli