Letteratura del primo Ottocento

Home Letteratura straniera contemporanea (1800-1900) Letteratura del primo Ottocento

Friedrich Hölderlin e il romanzo “Iperione”

Friedrich Hölderlin, poeta "outsider" tra classicismo di Weimar e romanticismo tedesco, è l'autore del romanzo "Iperione".
schumann

Simbologie nella musica di Robert Schumann

Robert Schumann crebbe in un mondo di carta e di suoni, nel quale plasmò una poetica attraverso cui narrare sé stesso, i suoi mostri...
il gatto nero Poe

Il gatto nero di Edgar Allan Poe: la maledizione di Pluto

Un omicidio segnato dalla pazzia del protagonista, perseguitato dal fantasma del suo gatto Pluto. Questa è la trama de "il gatto nero" di Edgar Allan Poe

La mendicante di Locarno tra Kleist e Rousseau

"La mendicante di Locarno" è una celebre novella di Kleist. Attraverso la sua analisi, scopriamo quali sono i legami con il filosofo francese Rousseau.
la musica nella letteratura tedesca

La musica nella letteratura tedesca da Jean Paul a Thomas Mann

In un processo in cui hanno influito numerose variabili, il ruolo della musica nella cultura occidentale ha subito radicali cambiamenti nel corso del tempo....

Il vaso d’oro di Hoffmann: tra realtà e fantasia

Il vaso d'oro di Hoffmann è uno dei più conosciuti racconti dell'autore originario di Königsberg, un viaggio tra realtà e fantasia dove tutto è possibile.
melanconia

Melanconia, stato di un romantico all’alba della modernità

Nel XIX secolo, i romantici spiegarono i cambiamenti dell'arte in relazione al contrasto tra la serenità degli antichi e la melanconia dei moderni.

Jean Paul e la letteratura ironica tedesca

Georg Büchner non avrebbe potuto realizzare nulla se prima di lui non ci fosse stato Jean Paul, uno scrittore tedesco – a dispetto del nome – tra i più prolifici e al contempo incompresi del suo tempo.

Il circolo di Jena, Heidelberg e Berlino

La storia del romanticismo tedesco è legata anche a città come quella di Jena. Con il circolo di Jena si attuò l’unità del romanticismo. Non si trattava di una scuola vera e propria con un programma definito, bensì di un’incessante e feconda collaborazione fra romantici delle più diverse tendenze.

Wilhelm e Friedrich Schlegel: i fratelli del romanticismo

Dopo i fratelli Mann, riprendiamo il discorso sulle parentele celebri della letteratura tedesca con Wilhelm e Friedrich Schlegel. Vissuti a cavallo fra il XVIII e il XIX secolo, sono tra le personalità più importanti di quello che storicamente viene ricordato come “primo romanticismo”.

Ultimi articoli