Letteratura britannica

Home Letteratura straniera contemporanea (1800-1900) Letteratura britannica
Amleto re leone

Amleto contemporaneo, tra cinema e racconti

Da "il Re Leone" ai racconti di Salman Rushdie e Margaret Atwood, una panoramica delle moderne riscritture dell'Amleto di Shakespeare.
Yeats

William Butler Yeats: la rivalsa dell’Irlanda

William Butler Yeats, premio Nobel per la Letteratura nel 1923, ridiede vigore, con la sua poesia, alla cultura irlandese.
Kipling, egemonia dell'inglese

“Il fardello dell’uomo bianco” di J.R. Kipling: l’analisi della poesia

Una delle poesie più note e controverse del premio Nobel J.R.Kipling, "Il fardello dell'uomo bianco", riflette molto bene il clima filosofico e culturale della società imperialista dell'Ottocento.
Ulysses

Ulysses di James Joyce: il romanzo del modernismo

L'Ulysses di Joyce è uno dei romanzi più importanti del Novecento. Le più importanti innovazioni del modernismo sono infatti presenti nel romanzo.
mito terre gaste

Eliot e Joyce: il metodo mitico per dare senso al presente

1922: The Waste Land di Eliot e Ulysses di Joyce usano entrambe il mito per trasfigurare l'insensatezza del presente: è il "mythical method" (metodo mitico)
Keats

Keats e il mare: un rifugio dalla modernità

John Keats è un poeta britannico tra i più significativi del Romanticismo; e tipicamente romantica è la simbologia del mare nel sonetto "on the sea".
Jane Eyre cit

Femminismo e dintorni tra Jane Eyre e Stuart Mill

Un'analisi della questione femminile nella società vittoriana attraverso "Jane Eyre" e le parole di John Stuart Mill nel suo "The Subjection of Women".
Prufrock

Eliot: “Il canto d’amore di J. Alfred Prufrock”

"Il canto d'amore di J. Alfred Prufrock" inaugura la carriera poetica di Eliot, proponendo già i temi e le forme che caratterizzano la sua opera matura.
Angela Carter Eva

L’antimitologia di Angela Carter e della “nuova Eva”

Una New York distopica e un deserto abitato da femministe radicali e una grande madre eviratrice sono gli scenari di "la passione della nuova Eva", in cui Angela Carter crea una vera e propria foresta di simboli atta a demistificare le mitologie più in voga.
Wilfred Owen

Dolce et Decorum est di Wilfred Owen: una poesia di guerra

WIlfred Owen è uno dei poeti di guerra inglesi. Con la sua poesia "Dolce et decorum est" vuole attaccare chi esaltava la Prima Guerra Mondiale.

Ultimi articoli