Letteratura francese

Home Letteratura straniera contemporanea (1800-1900) Letteratura francese
chatterton

La maledizione del poeta in “Chatterton” di Vigny

La nuova figura del poeta romantico nel dramma "Chatterton" di Vigny: ispirazione e miseria si rincorrono in una generazione letteraria complessa.

Dei diritti e dei doveri del lettore: leggere Céline

“Ho smesso di essere uno scrittore, nevvero, per diventare un cronista. Ho messo la mia pelle in gioco. Perché non dimenticate una cosa: la...
Ubu roi Alfred Jarry

Ubu di Alfred Jarry, ovvero “sul potere”

Il personaggio di Padre Ubu, protagonista della quadrilogia a opera di Alfred Jarry, sembra avere direttrice privilegiata nella tragica beffa del potere.
Le Horla Maupassant

Le Horla: il paranormale in Guy de Maupassant

Maupassant, scrittore realista, si è cimentato in Le Horla anche nel genere fantastico, con risultati che fanno di lui un apripista della produzione futura.
michaux

Michaux e l’identità in un mondo ostile

Michaux si fa testimone della battaglia dell'uomo in una società che lo rifiuta e lo esclude, in questo caso attraverso un'immagine controversa dell'io.

Eugène Ionesco. Note e contronote del padre dell’assurdo

Pochi al mondo riescono realmente ad intravedere, comprendere, i tratti più complessi della psiche umana. Nonostante le figure degli esperti, a volte è la...
vampiro

Il vampiro e l’amore: Théophile Gautier, pt. I

Nel 19° secolo T. Gautier offre della celebre figura del vampiro una visione interessante, in un racconto che è un piccolo capolavoro di idee e stile.
Thérèse Raquin

Thérèse Raquin: storia di un delitto perfetto

Thérèse Raquin è un romanzo naturalista dello scrittore francese Emile Zola. Con una trama avvincente e personaggi complessi, colpisce ancora oggi
uccelli

Uccelli e poesia: Baudelaire, Leopardi e Caldarelli

Gli uccelli sono un topos letterario diffuso sin dagli autori antichi. Vediamo alcune poesie in cui un volatile simboleggia la condizione umana o del poeta
raymonde linossier

Raymonde Linossier, la partigiana di sé stessa

Raymonde Linossier, per mezzo del romanzo "Bibi-la-Bibiste", descrive un'esistenza particolare, creando un movimento per la leggerezza e l'egocentrismo.

Ultimi articoli