Letteratura straniera contemporanea (1800-1900)

Home Letteratura moderna e contemporanea (1500-oggi) Letteratura straniera contemporanea (1800-1900)
Roland barthes

Il pensiero di Roland Barthes: le due diverse fasi

Allo scopo di schematizzare il pensiero di Roland Barthes, la critica universitaria ha operato una divisione di alcuni concetti secondo due fasi distinte.

Ifigenia in Tauride di Goethe, tragedia illuminista

Goethe scrisse "Ifigenia in Tauride" durante il suo viaggio in Italia, momento di scoperta delle civiltà passate e di consapevolezza del valore dell'arte.
Thomas Mann Fratello Hitler

Bruder Hitler: il fratello Hitler secondo Thomas Mann

Nel 1939 Thomas Mann pubblica un articolo dal titolo "Fratello Hitler" in cui non mancano le sue considerazioni sull'ascesa del dittatore tedesco.
doppia

Dr. Jekyll e Mr. Hyde di Stevenson: la doppia personalità

La doppia natura dell'uomo è accettata anche dalla scienza. Vediamo come la esprime Stevenson in Dr. Jekyll e Mr. Hyde, il bene e il male nello stesso corpo
forma breve

La forma breve in Félix Fénéon: un racconto in tre righe

Un esempio d'impiego della forma breve da parte di F. Fénéon, in questo caso al servizio di una cronaca (fittizia) votata alla disinformazione.
dada

Il giovane Tzara: Dada o non Dada?

Le poesie giovanili di Tristan Tzara, uno degli artefici del movimento dada, presentano già quello spirito di anarcoide indifferenza?
novalis friedrich

Novalis e il fiore azzurro: l’anima del romanticismo tedesco

Novalis è un simbolo del romanticismo tedesco, autore del Heinrich von Ofterdingen, la cui immagine più nota è quella del blaue blume, il fiore azzurro.
cacao

Cacao: natura sovrana e storie d’ingiustizia

Nel 1933 Jorge Amado pubblica Cacao. Si tratta di un'opera breve, essenziale, diretta, che racconta "con un minimo di letteratura per un massimo di onestà" le terribili condizioni di vita e di lavoro dei braccianti delle piantagioni di cacao.

Anfitrione: la commedia degli equivoci

Tratta da una commedia di Molière, la commedia Anfitrione di Heinrich von Kleist tratta il tema dello scambio e della verità dei sentimenti. Un'eroina fra le più risolute deve vedersela con l'amore per il marito e per una divinità, stanca del suo essere dio.

Il Biedermeier: non solo arredamento!

Quando si parla di Biedermeier, si sta prendendo in esame il periodo storico tra il 1815 e il 1848, caratterizzato da un'improvvisa crescita di opere in prosa, liriche e testi teatrali dal carattere malinconico ma anche politicamente impegnati.

Ultimi articoli