Letteratura moderna (1500-1850)

Home Letteratura moderna e contemporanea (1500-oggi) Letteratura moderna (1500-1850)
cronaca nera

La nascita della Cronaca Nera: prima parte

La cronaca nera, onnipresente nei media odierni, godeva d'ampio pubblico già nel '600, ma da cosa nasce e quali erano le sue caratteristiche all'epoca?

Giacomo Leopardi a Napoli: una morte… in giallo

Giacomo Leopardi a Napoli, una morte che si tinge di giallo: itinerario teatralizzato alla scoperta dei misteri che avvolgono la morte e la sepoltura del poeta.
Manfred

Manfred: la scienza e il dolore di Lord Byron

Il poema drammatico Manfred di Lord Byron ha come unico teatro la mente umana. Tra incubi e sublime, marcia la tempesta dell'amore e del sapere.
Sinfonia Eroica

Sinfonia Eroica di Beethoven: altro che Napoleone!

Beethoven aveva dedicato a Napoleone quella Sinfonia Eroica che avrebbe segnato le sorti della musica occidentale. Poi le cose andarono diversamente...
Leopardi

La pietà e l’empatia ne La ginestra di Leopardi e in Schopenhauer

La posizione di Leopardi e Schopenhauer rispetto alla cultura coeva. L’eticità empatica del progetto leopardiano è similmente contemplata da Schopenhauer.
Schopenhauer e Leopardi

Schopenhauer e Leopardi a confronto: le similitudini

Leopardi e Schopenhauer, figure di spicco dell'Ottocento letterario, sono accomunati in profondità dall'impostazione esistenziale della propria poetica.
Coleridge

La poetica di Samuel Taylor Coleridge, visionario romantico

Samuel Taylor Coleridge, pioniere del Romanticismo inglese, dona alla sua poesia sovrannaturale una passionalità andata perduta nel Settecento.
Giambattista Basile

Giambattista Basile, il padre della letteratura napoletana

Giambattista Basile, autore secentesco della raccolta di fiabe Lo cunto de li cunti, è considerato il padre della letteratura in dialetto napoletano.
Amor

Amor nella letteratura: Saffo, Shakespeare, Neruda

Eros, Amor, Cupido, Amore: comunque lo si voglia chiamare egli è sempre lo stesso, in qualunque luogo e in qualunque epoca. La letteratura lo dimostra.

Ultimi articoli