Letteratura italiana contemporanea (1800-1900)

Home Letteratura moderna e contemporanea (1500-oggi) Letteratura italiana contemporanea (1800-1900)
neorelismo

Neorealismo in letteratura: Radici, sviluppi, riflessi

Il neorealismo come movimento culturale ha preteso di narrare la realtà nelle sue svariate sfaccettature e di fare letteratura edificante..
Luna

Luna: la contemplazione dei poeti dell’Ottocento

La luna è un simbolo letterario che per alcuni ha perso la sua forza ispiratrice dallo sbarco dell'uomo su di essa. Vediamo il satellite cantato nell''800.
Renzo Tramaglino Promessi Sposi

Renzo Tramaglino: le sue avventure tra favola e romanzo

Renzo Tramaglino è uno dei personaggi più interessanti della letteratura italiana dell'Ottocento: le sue avventure si realizzano tra favola e romanzo.
Landolfi

Landolfi e la realtà allucinata de “la pietra lunare”

La pietra lunare di Tommaso Landolfi è un romanzo in cui realtà e magia si mescolano, con il risultato che diventa impossibile distinguere l'una dall'altra.
Gramsci Quaderni del Carcere

Quaderni del Carcere di Antonio Gramsci: popolo e letteratura

Gramsci ne i Quaderni del Carcere riflette sull'assenza di intellettuali organici al popolo in grado di dar voce a una organizzazione della cultura popolare
sogno di

L’onirico in “Sogno di una notte di mezza sbornia” di Eduardo

Eduardo ha sviluppato più volte il tema del sogno, con caratterizzazioni ed esiti diversi. Vediamo quali in "Sogno di una notte di mezza sbornia"

Pasquariello: musica e comicità napoletana

Pasquariello è stato un famoso cantante napoletano tra la fine dell'Ottocento e la prima metà del Novecento. Da umile diventò grande grazie alla sua voce...

Leggende napoletane di Matilde Serao: la fiaba di Provvidenza

"Provvidenza, buona speranza" è una fiaba napoletana raccontata da Matilde Serao: il rapporto tra un mendico e i bambini della città fa sognare ancora...
Sibilla Aleramo

Un viaggio chiamato amore: Dino Campana e Sibilla Aleramo

Un viaggio chiamato amore è la storia di un sentimento intenso, forte e a tratti violento, vissuto da Dino Campana e Sibilla Aleramo tra il 1916 ed il 1918.

Epistole: quando il carteggio si fa letteratura

La vita privata di ogni scrittore è storia: ci sono i diari, le epistole amorose, le interviste e i fatti di cronaca. Ricordiamone qualcuna!

Ultimi articoli