Letteratura italiana contemporanea (1800-1900)

Home Letteratura moderna e contemporanea (1500-oggi) Letteratura italiana contemporanea (1800-1900)

Leonia, la città del consumismo di Calvino

Leonia è una delle città che Calvino immagina ne “Le città invisibili”. Il gran consumismo operato dagli abitanti di Leonia ricorda molto quello della società moderna
Poesie su Napoli

Poesie su Napoli in napoletano: Partenope e il mare in versi

Nell'ottocento italiano i poeti meridionali descrivevano la bellezza e la miseria della città di Napoli componendo versi e poesie liriche con note musicali. Si ricordano gli idilli di Salvatore di Giacomo in cui vengono raccontate le diverse sfumature della città divisa tra povertà e seduzione, dispetto e seduzione.
teoria del piacere Zibaldone Leopardi

Teoria del piacere nello Zibaldone di Leopardi

Vediamo le riflessioni sulla perenne ricerca di Giacomo Leopardi tra gli appunti dello Zibaldone, con la sua teoria del piacere.
Leopardi amore morte a se stesso

Giacomo Leopardi e l’amore come passione totale

Passione d'amore, per Leopardi, è la più potente delle speranze (o illusioni) dell’animo umano. Anche per questo sarà l’ultima a morire nella sua poesia.

Manzoni e la questione della lingua italiana

La questione della lingua italiana aveva tra le sue cause la mancanza di unità politica. Dopo secoli di discussioni, fu Manzoni a trovare la soluzione.
l'isola di Arturo

Elsa Morante: la trama e l’analisi del racconto “Il compagno”

I racconti di Elsa Morante sono come fiabe nere in cui si segue il punto di vista di bambini e ragazzini: la trama e l'analisi del racconto "Il compagno".

Amore e Psiche: l’interpretazione del mito

Sospesa tra l'allegoria e il fantastico, la favola di Amore e Psiche ha affascinato scrittori di ogni tempo, da Apuleio a Leopardi: la sua interpretazione.
male di vivere

Male di vivere: angoscia e negativo in Eugenio Montale

Ossi di seppia di Montale è attraversata dal Male di vivere e si caratterizza per la Negatività che deriva dal rompersi dell’equilibrio tra l’io e la realtà
Luna

Luna: la contemplazione dei poeti dell’Ottocento

La luna è un simbolo letterario che per alcuni ha perso la sua forza ispiratrice dallo sbarco dell'uomo su di essa. Vediamo il satellite cantato nell''800.
Alfieri autoritratto

L’autoritratto in Alfieri e Foscolo: un confronto

La poesia è il genere della soggettività; un confronto tra i modi in cui Alfieri e Foscolo mostrano la propria coscienza e interiorità nell'autoritratto.

Ultimi articoli