Letteratura medievale

Home Medioevo Letteratura medievale
cuore mangiato

Il topos letterario del cuore mangiato

Il topos letterario del cuore mangiato ha avuto una straordinaria fortuna nella letteratura europea giungendo dal medioevo fino ai giorni nostri.
Madonna, dir vo voglio

Giacomo da Lentini: il primo poeta italiano

Giacomo da Lentini è stato il principale esponente della Scuola poetica siciliana ed è a tutti gli effetti considerabile il primo poeta italiano.
Inferno Dante Alighieri Divina Commedia

Inferno: dalla mitologia greca ai gironi danteschi

Analisi e studio delle visioni dell'Inferno, dalla mitologia greca ai miti monoteisti, sino ai gironi descritti da Dante Alighieri nella Divina Commedia
paradiso

Paradiso di Dante e il mondo classico

Contro ogni previsione, anche il Paradiso di Dante risulta aperto al mondo classico. La presenza di Traiano e Rifeo ne è una prova.
Jacopone Da Todi

Jacopone da Todi: l’estasi e l’incarnazione dell’Amore di Dio

Jacopone da Todi, poeta e frate francescano compositore di laudi controverse: dalla voglia di combattere contro il mondo all'estraniamento da esso.
roman de la rose

Roman de la rose: summa allegorica del Medioevo

Il "Roman de la Rose" è la summa allegorico-culturale del Medioevo. Da un inizio come schema perfetto dei rapporti cortesi al ribaltamento in senso...

Purgatorio di Dante e il mondo classico

Nel Purgatorio la presenza del mondo classico si riduce a due soli modelli degni di nota: Catone l'Uticense e il poeta Stazio, autore della Tebaide.

Inferno di Dante e il mondo classico

L'Inferno della Divina Commedia di Dante risente inevitabilmente dell'influsso del mondo classico, a testimoniare l'indirizzo universale del poema.

Rime di Ariosto, la naturalezza dell’amore cortigiano

L'esperienza delle "Rime", propedutica al capolavoro "Orlando Furioso", permette all'Ariosto di rielaborare temi e motivi di Petrarca e dei petrarchisti.
Santo Graal

Santo Graal: la leggenda francese del calice di Cristo

La ricerca del Santo Graal, tra desiderio d'immortalità, di gloria e salvezza dell'anima: contenitore di bellezza ed eternità.

Ultimi articoli