Filosofia del Seicento

Home Filosofia moderna e contemporanea Filosofia del Seicento
locke

John Locke, limiti del potere e tolleranza religiosa

Per il filosofo Locke, iibertà politica e tolleranza religiosa costituiscono i requisiti fondamentali su cui costruire uno Stato.
Giambattista Vico

Giambattista Vico e la filosofia napoletana del Settecento

Alla scoperta dell'opera di Giambattista Vico, tra i maggiori interpreti della cultura filosofica napoletana del Settecento.
Cartesio

La filosofia di Cartesio e di Vico: confronto sul metodo

In questo articolo confronteremo il metodo razionale del francese Renato Cartesio e la cultura umanistica del filosofo napoletano Giambattista Vico.
Dio

Dio, il male e il libero arbitrio nella filosofia di Leibniz

In questo articolo analizzeremo il Dio leibniziano, il problema del libero arbitrio nel pensiero del filosofo e anche la questione dell'esistenza nel male del mondo.

Blaise Pascal, miseria e grandezza dell’uomo

Pascal, scienziato e uomo di fede, si interroga sulla condizione dell'uomo, difendendo le ragioni del cuore contro le pretese della ragione scientifica.
Renoir felicità

Felicità: la sua definizione nella filosofia occidentale

La felicità che muove tutte le nostre speranze e desideri è stata al centro della riflessione della filosofia dall'antichità all'età contemporanea

Hobbes: la filosofia del corpo

Tramite alcuni estratti dall'opera De Corpore del filosofo Thomas Hobbes, analizziamo la sua concezione del corpo per arrivare a capire come esso sia uno dei due pilastri su cui ruota l’intera concezione meccanicistica e deterministica che Hobbes ha della realtà.
Rinascimento

Il Rinascimento e il problema della modernità

Perchè il Rinascimento è una delle categorie storiografiche più complesse? Segnò davvero l'inizio della modernità? Ecco la risposta.
Monade

Monade: dai Pitagorici alla Monadologia

In questo nuovo articolo cercheremo di spiegare il concetto di monade partendo da cenni sul pensiero antico per poi arrivare a Leibniz e alla sua Monadologia.
Scienza moderna

Alle origini della scienza moderna: il caso di Galileo Galilei

Come nacque la scienza moderna? Qual era l'oggetto del contendere tra Galileo Galilei e gli aristotelici? Quale fu il ruolo della Chiesa?

Ultimi articoli