Filosofia degli anni 2000

Home Filosofia moderna e contemporanea Filosofia degli anni 2000

Habermas e Ratzinger, ragione e fede in dialogo

Il dibattito tra Habermas e Ratzinger su democrazia, religione e fondamentalismi ci offre l'esempio di un dialogo interculturale rispettoso e tollerante.
moralismo

Moralismo e senso di colpa nella fede secondo Sovernigo

Moralismo o morale? L'esperienza della colpa è un dato antropologico universale, analizziamo la differenza tra senso di colpa psichico e senso del peccato.

Gerd Achenbach e l’irrequietezza della società moderna

L'uomo moderno è irrequieto, proteso verso il futuro, ma incapace di prospettare uno scopo reale. Con queste parole Achenbach si esprime sulla difficoltà da parte dell'uomo di raggiungere la quiete interiore e invita ad una riscoperta della sapienza antica e con essa della più autentica condizione umana.
Bodei

Remo Bodei e il valore dell’immaginazione

Remo Bodei ravvede nell'immaginazione la possibilità da parte del soggetto di conoscere meglio se stesso, aprirsi al futuro e arricchire la sua personalità.
diavolo

La “personalità” del diavolo: quale fisionomia?

Che cosa si nasconde dietro alla tradizionale definizione cattolica del diavolo come essere personale? Qual è il senso di questa affermazione?
Gallagher

Gallagher e Zahavi: la mente incarnata

Gallagher e Zahavi riflettono sulla questione della mente incarnata e, muovendosi sul terreno della fenomenologia e delle neuroscienze, confutano Cartesio.
Sloterdijk

Peter Sloterdijk: riflessioni sul concetto di antropotecnica

Sloterdijk è tra i più audaci pensatori contemporanei. La sua riflessione ruota su temi molto attuali: informatica, cibernetica e tecnologia.
Francesco Remotti

Francesco Remotti: L’ossessione identitaria

L'antropologo Francesco Remotti si è a lungo occupato del tema dell'identità. L'ossessione identataria rappresenta l'apice di tale percorso speculativo.
la società della trasparenza

La società della trasparenza di Byung Chul Han

Byung Chul Han ne "La società della trasparenza" analizza come il "potere" oggi perpetua se stesso utilizzando strumentalmente il valore della trasparenza.
Sophia

Sophia: il primo androide con la cittadinanza

Sophia, prodotto della Hanson Robotics, è il primo androide "cittadino". L'Arabia Saudita le ha conferito la cittadinanza il 26 ottobre scorso.

Ultimi articoli