Filosofia degli anni 2000

Home Filosofia moderna e contemporanea Filosofia degli anni 2000
Sophia

Sophia: il primo androide con la cittadinanza

Sophia, prodotto della Hanson Robotics, è il primo androide "cittadino". L'Arabia Saudita le ha conferito la cittadinanza il 26 ottobre scorso.
Francesco Remotti

Francesco Remotti: L’ossessione identitaria

L'antropologo Francesco Remotti si è a lungo occupato del tema dell'identità. L'ossessione identataria rappresenta l'apice di tale percorso speculativo.
Potter Hellegers

Habermas e i rischi della genetica liberale

Filosofo, sociologo e autore dell'etica del discorso, Habermas è anche autore di un interessante contributo sui rischi della manipolazione genetica.

Habermas e Ratzinger, ragione e fede in dialogo

Il dibattito tra Habermas e Ratzinger su democrazia, religione e fondamentalismi ci offre l'esempio di un dialogo interculturale rispettoso e tollerante.
Sloterdijk

Peter Sloterdijk: riflessioni sul concetto di antropotecnica

Sloterdijk è tra i più audaci pensatori contemporanei. La sua riflessione ruota su temi molto attuali: informatica, cibernetica e tecnologia.
Bodei

Remo Bodei e il valore dell’immaginazione

Remo Bodei ravvede nell'immaginazione la possibilità da parte del soggetto di conoscere meglio se stesso, aprirsi al futuro e arricchire la sua personalità.
moralismo

Moralismo e senso di colpa nella fede secondo Sovernigo

Moralismo o morale? L'esperienza della colpa è un dato antropologico universale, analizziamo la differenza tra senso di colpa psichico e senso del peccato.
corpo

Judith Butler: la sua filosofia ne “L’alleanza dei corpi”

Il corpo, nella filosofia di Judith Butler, è sempre "performativo": pur soltanto presentandosi al mondo si riesce a costituire un focolaio di resistenza.
neuroscienze

Patricia Churchland tra filosofia e neuroscienze

In che termini si gioca il rapporto tra filosofia e neuroscienze secondo il punto di vista della filosofa Patricia Churchland.
Fodor

Jerry A. Fodor: che cos’è un concetto?

Jerry A. Fodor è stato un importante scienzato cognitivo e filosofo della mente. A lui si devono la teoria della mente modulare e quella del mentalese.

Ultimi articoli