Filosofia del Novecento

Home Filosofia moderna e contemporanea Filosofia del Novecento
Luigi Pareyson

Slavoj Žižek e Luigi Pareyson: su soggetto e libertà

Punti di contatto tra "Il soggetto scabroso" di Slavoj Žižek e "Ontologia della libertà" del cattolico Luigi Pareyson sul rapporto tra soggetto e libertà.
Platonismo

Il platonismo nella filosofia di Edmund Husserl

Edmund Husserl è il padre della fenomenologia ma alcuni dei suoi contemporanei lo accusarono di "platonismo". C'è qualcosa di vero in questa accusa?
Žižek

Žižek e il trionfo dell’interpassività nell’era globale

L'interattività diventa sinonimo di interpassività nella disamina di Žižek sui mass media, l'informazione e il rapporto che il soggetto intrattiene con essi
Walter Benjamin L'opera d'arte nell'epoca della sua riproducibilità tecnica

L’opera d’arte nell’epoca della sua riproducibilità tecnica di Walter Benjamin

Vediamo il nesso che dal 900 in poi si crea tra arte, tecnica e politica ne "L'opera d'arte nell'epoca della sua riproducibilità tecnica" di Walter Benjamin
principio

Karl Popper e il principio di falsificabilità

Come può il principio della falsificabilità stabilire la validità di un sistema scientifico? Lo scopriamo esaminando il pensiero di Karl Popper.
Althusser

Althusser e il problematico rapporto tra filosofia e scienza

Perché Althusser è stato uno dei marxisti più criticati? In che termini ritiene che a connotare la filosofia sia proprio il suo rapporto con le scienze?
Wolfgang Pauli

Wolfgang Pauli: materia, psiche ed il pensiero occidentale

Wolfgang Pauli analizza il pensiero occidentale, portando alla luce il legame esistente tra fisica quantistica e psicologia dell'inconscio.
Günther Anders

Nichilisti incapaci: Beckett attraverso Günther Anders

Günther Anders interpreta "Aspettando Godot" come la parabola dell'uomo senza senso, incapace di trovare una direzione nel contesto post-moderno.
Popper

Popper ed Eccles: il rapporto tra l’Io e il suo cervello

Stati d'animo ed emozioni dipendono esclusivamente dal modo in cui i nostri neuroni entrano in connessione tra loro? Rispondono Popper ed Eccles.
Stein

Edith Stein, l’empatia come riconoscimento di sé e dell’altro

Edith Stein esamina l'empatia e mette in luce gli aspetti positivi della stessa: riconoscimento di sé, dell'altro e persino del mondo che ci circonda.

Ultimi articoli