Musica

Home Cultura pop Musica

Tracker, il nuovo album di Mark Knopfler

Tracker, nuovo attesissimo album di Mark Knopfler, fondatore dei Dire Straits. L'album si propone come liberatorio e delicato, sulla scia di Privateering.
Buon compleanno DJ Lubel

DJ Lubel: l’irriverenza dello youtuber

In occasione del suo trentaduesimo compleanno, ripercorriamo i passi che hanno portato DJ Lubel ad essere una delle youtube star più famose al mondo.

Rodriguez: il miracolo di Detroit

La storia incredibile di uno dei volti più importanti del folk mondiale: Sixto Rodriguez. Il sogno, la fine e la miracolosa rinascita trent'anni dopo.
1981

1981: dai Pooh a Christopher Cross (prima parte)

Questa settimana analizzeremo alcune delle hit più celebri in Italia nel 1981: dal romanticismo di Christopher Cross alla new wave di Robert Palmer. Ampio spazio anche alla musica italiana con i Pooh, Rettore e Heather Parisi.

Anni Zero, I 5 brani Indimenticabili

Tra artisti emergenti e vecchie glorie, mettiamo da parte il glorioso passato per scoprire le cinque canzoni indimenticabili degli Anni Zero.

Dialogo della Natura e di Björk: Vulnicura

Torna Björk con un nuovo album, un album innovativo che riscava nel passato, abbandonando lo sperimentalismo. Il CD è pesante, difficile, ma bellissimo.
Sgt. Pepper's

Sgt. Pepper’s: cosa è stato per i Pink Floyd?

Il Pink Floyd Roger Waters ha parlato dell'importanza che Sgt. Pepper's ha avuto nello sviluppo della musica del gruppo: quali sono queste influenze?
Spike Jonze

Spike Jonze: il primo amore non si scorda mai

Questa settimana parleremo di Spike Jonze, brillante e pluripremiato regista che ha cominciato col mondo delle videoclip, dirigendo celebri artisti come Björk, Daft Punk e Fatboy Slim, alle prese con situazioni paradossali e divertenti.

La filosofia dell’attesa dei Radiohead

Tra rumor, dichiarazioni e smentite sul loro nono album, il 2016 rischia seriamente di diventare l'anno dei Radiohead, almeno a livello mediatico.
Wolf Biermann

La protesta “cantata” di Wolf Biermann

Il cantautore tedesco Wolf Biermann, in esilio forzato nella Repubblica Federale Tedesca, nel 1978 scrive una canzone sulle condizioni della DDR.

Ultimi articoli