Home Antica Roma Letteratura latina

Letteratura latina

Articoli sulla storia della letteratura latina classica, sulla mitologia, profili e leggende delle divinità romane, sull’epica e le tragedie classiche.

Letteratura latina

Home Antica Roma Letteratura latina
Articoli sulla storia della letteratura latina classica, sulla mitologia, profili e leggende delle divinità romane, sull’epica e le tragedie classiche.
optaziano porfirio

Optaziano Porfirio e i carmi figurati, tra “magia” e poesia

Optaziano Porfirio è tra i grandi protagonisti del IV secolo. Uomo politico audace e poeta originalissimo, i suoi carmi figurati avrebbero fatto scuola. Scopriamo chi è e perché la sua poetica merita di essere studiata ancora oggi.

Traduzione isometra: dire quasi allo stesso modo

In occasione dell'uscita di una nuova traduzione isometra delle opere di Virgilio a cura del prof. Daniele Ventre, ragionamo sulla necessità di una nuova traduzione dei testi classici e sul modo di restituire nella lingua d'arrivo non solo il contenuto ma anche la forma del testo originale.

Come si scriveva un libro a Roma? L’editoria antica

Come si scriveva un libro a Roma? Come funzionava l'editoria nel mondo antico? Cerchiamo di ricostruire le fasi di stesura di un'opera fino alla sua pubblicazione e oltre.

Properzio, il poeta elegiaco divenuto penna di Augusto

Properzio, celebre autore di elegie, subì una netta inversione di rotta durante la sua carriera poetica: dopo aver indirizzato ogni suo sforzo compositivo alla donna amata Cinzia, con l'ultimo libro delle sue elegie si aprì alla poesia impegnata, divenendo vate di Mecenate e di Augusto.
oratoria

Quintiliano e la scuola in età Flavia: l’Institutio Oratoria

Quintiliano, autore dell'Institutio oratoria, retore e maestro di eloquenza durante la dinastia Flavia, primo "ministro dell'istruzione" d'Occidente, per primo teorizzò una riforma scolastica e un'etica professionale dell'insegnamento.

Sulpicia, l’unica voce femminile della poesia latina

Pochissime sono le voci poetiche femminili sopravvissute dall'antichità. Se tutti ricordano Saffo nel campo greco, quasi nessuno conosce Sulpicia, l'unica poetessa di età romana di cui possiamo leggere componimenti, tenere elegie rivolte all'amante Cerinto.
fedro-lupo-volpe-scimmia

Fedro: il poeta degli umili che nobilitò la favola

Fedro continua la tradizione favolistica di Esopo, ma è anche un innovatore. I suoi apologhi irriverenti offrono uno spaccato della Roma imperiale.
retorica

Retorica e linguistica: atticismo greco e arcaismo latino

La letteratura greco-latina ha sempre posto le discussioni di linguistica in rapporto alla retorica, almeno fino alla stagione della Seconda Sofistica.
il pius Enea

Enea: pietas ed eroismo “moderno” nell’Eneide di Virgilio

Analizziamo la figura di Enea, l'eroe troiano della pietas raccontato nell'Eneide da Virgilio per celebrare Augusto e cantare la futura gloria di Roma.
Antonio e Cleopatra

Il ritratto di Cleopatra e la sua morte nelle Odi di Orazio

Cleopatra è l'ultimo nemico della Roma repubblicana: nell'Ode 37, Orazio presenta un ritratto composto alla notizia del suo suicidio dopo la sconfitta

Ultimi articoli