Archeologia e arte classica

Home Antichità classica Archeologia e arte classica

Memento mori: il ricordo della morte tra letteratura e arte

L'espressione latina memento mori affonda in realtà le sue radici nella filosofia greca. Analizziamone i testi letterari e le manifestazioni artistiche.

Zamà: il sito archeologico Maya di Tulum, sul mar dei Caraibi

Zamà nella penisola dello Yucatan e il suo sito archeologico di Tulum, la cosiddetta “Riviera Maya”, sono tra le mete turistiche più affascinanti del mondo

La storia delle terme romane del Maschio Angioino a Napoli

Molti sono i tesori antichi che il sottosuolo di Napoli ha restituito. Oggi andiamo alla scoperta delle cosiddette "terme romane del Maschio Angioino".

Ritratto romano al femminile: le Auguste nell’arte

Il ritratto romano ci fornisce una singolare testimonianza sulla rappresentazione e sull'emancipazione di una categoria di donne, le Auguste.

La Piscina Mirabilis: una cattedrale dell’acqua fuori Miseno

La Piscina Mirabilis è la più grande cisterna d'acqua mai costruita in età antica. Situata nei pressi di Miseno, essa aveva la funzione di approvvigionare d'acqua il porto romano e la flotta imperiale. Ormai svuotata, la Piscina Mirabilis oggi assomiglia ad un'enorme cattedrale, imponente nelle sue navate e colonne.

Il culto e il tempio di Demetra a San Gregorio Armeno

Tra le antichità che la città di Napoli conserva, il tempio di Demetra a San Gregorio Armeno sopravvive solo attraverso un bassorilievo. Nonostante ciò, il culto della dea dell'agricoltura era molto sentito a Neapolis, e sopravvive fino ai nostri giorni attraverso il dolce della pastiera.

Le monete di Neapolis tra Magna Grecia e Roma

Ripercorriamo brevemente la storia della monetazione antica attraverso gli esemplari pervenutici dalla città di Neapolis: molto più che semplice prodotto artistico, le monete di Neapolis ci raccontano il lungo passaggio dall'influenza greca a quella romana nel Sud Italia.
villa romana di Scampia

La villa romana di Scampia: un tesoro da proteggere

La villa romana di Scampia è un'antica struttura abitativa ed economica risalente al I-II sec. d.C., collocata nell'attuale quartiere napoletano. Tesoro archeologico di estremo valore, essa rappresenta un punto di partenza per la valorizzazione della periferia di Napoli, e per questo necessita di una tutela costante.

Crypta Neapolitana: la tomba di Virgilio a Napoli

Esploriamo oggi la Crypta Neapolitana, tunnel di epoca romana il cui ingresso è collocato nel Parco Vergiliano a Piedigrotta, sede delle tombe di due grandi poeti: Virgilio e Leopardi.
Palepolis

Parthenope, Palepolis, Neapolis: storia e testimonianze

Facciamo chiarezza riguardo alla storia e alle testimonianze archeologiche di Parthenope, Palepolis e Neapolis, i tre nuclei greci della città di Napoli.

Ultimi articoli