Home Fumetti e animazione Marvel Agents of Shield: spin-off in arrivo per la serie TV?

Agents of Shield: spin-off in arrivo per la serie TV?

2151

Il successo di Agents of Shield, seguito da quello di Daredevil, ha convinto la ABC a prendere in considerazione i lavori per una nuova serie televisiva, rientrante sempre nel campo degli eroi della Marvel.

Il buon successo riscosso da Agents of Shield, a sua volta spin-off di The Avengers, suggerisce fiducia circa la buona riuscita di questo nuovo telefilm, che a detta della stessa rete americana non avrà nemmeno bisogno di un episodio pilota introduttivo nella serie già in corso (cosa avvenuta invece in Arrow con The Flash).

Agents Of Shield

Non solo si prevede un grande successo, ma lo spin-off farà riferimento alla serie da cui ha avuto origine. Molte storyline presenti in Agents of Shield saranno le fondamenta di questa nuova serie TV.

Il tutto è rimarcato dal fatto che ci saranno come protagonisti due volti già conosciuti, due personaggi entrati in scena nella seconda stagione di Agents of Shield: Bobbi Morse e Lance Hunter.

Agents of Shield: due protagonisti conosciuti

Agents Of Shield

Per chi si fosse affezionato a Bobbi Morse e Lance Hunter, nonostante la delusione nel vederli andare via dal set della serie TV, sarà data la possibilità di esplorare meglio questi due personaggi nel futuro spin-off.

I due giovani agenti dello Shield si ritroveranno catapultati in questa nuova avventura, che sarà davvero curiosa dato che, malgrado siano stati sposati, sono una coppia molto irruenta e complicata.

Tra loro è difficile trovare un punto di accordo.

Bobbi Morse rappresenta Mockingbird, un’eroina fortissima che nell’Universo Marvel affianca i vendicatori nella lotta contro il male.

Agents Of Shield

Chissà, può darsi che Phil Coulson, assegnerà loro a fine seconda stagione un compito che li porterà a sviluppare un cammino davvero travolgente.

Non è sicuro che la coppia sia la vera protagonista della serie, visto il poco interesse dei telespettatori al lato spionistico dell’Universo Marvel.

Il poco successo di Agent Carter, prequel di Agents of Shield, lo dimostra perfettamente. Molto apprezzata ma con un basso livello di ascolti.

Può darsi che, una volta che la serie vada in porto, vengano inseriti anche altri personaggi ad affianchere i due già conosciuti, che faranno da vera e propria guida.

Showrunner dello spin-off

La creazione di questo nuovo capolavoro tutto firmato Marvel vedrà alla regia Jeffrey Bell e Paul Zbszewski, quest’ultimo si occuperà della scrittura del pilot.

Jeffrey Bell è famoso per aver diretto Alias, Angel, Daybreak e lo stesso Agents of Shield.

Paul Zbszewski vanta nel suo curriculum la partecipazione a Lost, Hawai Five-O  e AOF.

Sicuramente si avranno, come registi, due uomini dalle grandi esperienze e che, da queste, possono trarne lo spunto per una serie da urlo.

Agents of Shield ostenta uno share davvero buono, e con l’introduzione dei meta umani nella seconda stagione ha praticamente fatto il botto.

Una narrazione ricca di eventi ed effetti non può essere che la perfetta base per un’altra serie.

Sarebbe una mossa intelligente approfittare di questo successo al fine di crearne un altro.

Non è ancora stata ufficializzata da parte della ABC la produzione di questo spin-off ma le forti intenzioni e la previsione di un futuro successo, danno per scontato che ciò accadrà sicuramente al più presto.

Non resta che aspettare la definitiva promozione dello spin-off e la fine della seconda serie di Agents of Shield.

In caso di conferma, la fine della seconda stagione sarà sia una fine, ma anche un nuovo inizio.

Viviana Di Paola

Commenti

Commenti