Storia contemporanea

Home Storia Storia contemporanea
Uniao Nacional

Portogallo: Ascesa e Caduta di Salazar e dell’Estado Novo

Il Portogallo conobbe uno dei regimi autoritari più longevi d'Europa, dal 1926 al 1975. Scopriamo come nasce e termina la dittatura filo-fascista di Salazar
Socialismo

La transizione al socialismo: Trockij, Lenin e Bucharin

Scopriamo come sarebbe dovuta avvenire la transizione dal capitalismo al socialismo secondo Trockij, Lenin e Bucharin, tre importanti leader bolscevichi.
Giuseppe

Giuseppe Verdi: “Ora che siamo uniti, siamo rovinati”

Giuseppe Verdi: possidente colpito dalla crisi post-unitaria. Una lettera si contrappone al mito di Giuseppe Verdi come compositore risorgimentale.
Wallerstein

Introduzione a Wallerstein: l’analisi dei sistemi-mondo

Immanuel Wallerstein è attualmente uno dei sociologi più noti e stimati. Introduciamo la sua teoria principale, l'analisi dei sistemi-mondo.
hobsbawm

Eric Hobsbawm: lo storico del “Secolo breve”

Nell'approcciarsi allo studio della storia contemporanea è impossibile non imbattersi in Eric Hobsbawm: analizziamo qui le sue teorie e le sue opere.
Lebensborn

Lebensborn: i figli della Germania di Hitler

Il progetto Lebensborn, fu avviato dalla Germania Nazista allo scopo di elevare la purezza del Volk tedesco. Analizziamo qui le sue ripercussioni storiche.
PlanColombia

Narcotraffico e Stati Uniti: la relazione del “Plata o Plomo”

Dal 1980 ad oggi, Stati Uniti e Colombia hanno collaborato per porre un freno al narcotraffico; approfondiamo qui le controverse relazioni tra i due paesi.
Fermo e Lucia

Fermo e Lucia e il problema della lingua

Prima di Renzo e Lucia ci furono "Fermo e Lucia", la prima edizione de "I promessi sposi" (1827). Perchè Manzoni lavorò per decenni sul suo capolavoro?

Il “Ritorno in Germania” di Hannah Arendt

Hannah Arendt, dopo un viaggio in Germania alla fine della II Guerra Mondiale, raccolse i suoi pensieri in un saggio intitolato "Ritorno in Germania".
Elena d’Aosta

Elena d’Aosta: Una volontà senza confini

Un nuovo interessante saggio sulla straordinaria figura di Elena d’Aosta, protagonista della storia italiana della prima metà del '900.

Ultimi articoli