Storia

Home Storia

Mesopotamia: la terra di Sumeri, Babilonesi e Assiri

La Mesopotamia ha visto diversi popoli insediarsi al suo interno, fra questi ricordiamo principalmente i Sumeri, I Babilonesi e gli Assiri, che hanno dato una forte impronta culturale.
Giovanna d'Arco

Giovanna d’Arco: ultima martire e prima patriota

Durante la sanguinosa guerra tra Inglesi e Francesi Giovanna d'Arco a risollevò l'animo dell'armata trasformando la nazione perdente in quella vincente.

La storia del cavallo coniato durante la congiura dei baroni

Tra il 1485 e il 1486 la congiura dei baroni portò L'Aquila a ribellarsi agli aragonesi. La città coniò un cavallo, con un preciso significato politico...
Giuseppe

Giuseppe Verdi: “Ora che siamo uniti, siamo rovinati”

Giuseppe Verdi: possidente colpito dalla crisi post-unitaria. Una lettera si contrappone al mito di Giuseppe Verdi come compositore risorgimentale.
albergo dei poveri

Albergo dei Poveri: il pauperismo napoletano

Con il termine Pauperismo si indica un fenomeno di massa, tipico del Cinquecento: un’enorme quantità di poveri, disoccupati e vagabondi si spostò dalle campagne alle città, concentrandosi a ridosso delle mura urbane e dando vita a situazioni di disagio e delinquenza diffusa.
normanni

La Napoli dei Normanni: da Ruggiero II a Guglielmo III

I normanni sono stati i primi invasori a porre fine all'indipendenza del ducato napoletano e a proporre il feudalesimo come modello di governo nel sud
Giuseppe Verdi

Giuseppe Verdi. L’importanza delle opere giovanili.

Apparente decadenza. Spesso le opere giovanili di Giuseppe Verdi (1813-1901) vengono considerate come opere di scarsa qualità musicale, come opere scialbe e rozze, realizzate durante...
aruspicina greci

Aruspicina e disciplina etrusca: l’arte di predire il futuro

Nelle società antiche predire il futuro era una forte caratteristica culturale, in cui le diverse popolazioni, attraverso le osservazioni dei fenomeni naturali, cercavano di interpretare il volere degli dei.
rivoluzione

Rivoluzione: cambiamento o ritorno alle origini?

Per il centenario della Rivoluzione Russa scopriamo il significato originario del termine "rivoluzione", opposto e contrario a quello attribuitogli oggi.

Spagna 1469: l’unione delle due corone

La Spagna è uno dei principali paesi d'Europa, e la sua nascita contribuirà al sorgere dell'Età Moderna. Qui si narrano le sue origini.

Ultimi articoli