Cinema internazionale

Home Cinema e videoarte Cinema internazionale
Stanley Kubrick

Stanley Kubrick: Roma, spazio, horror, guerra ed esoterismo

Rivoluzionario, capace di cogliere ogni singola sfaccettatura dietro la macchina da presa. Stanley Kubrick ha diretto film capolavori e... lo sbarco lunare?
Michael J. Fox

Michael J. Fox: anni ’80, faccia pulita e… viaggi temporali

Michael J. Fox è un attore dal talento precoce, faccia da bravo ragazzo e l'innata predilezione per i viaggi nel tempo. Dal successo degli '80 al presente.
Quentin Tarantino

Quentin Tarantino: Hollywood scopre il pulp

Considerato il regista più influente della sua generazione, Quentin Tarantino rappresenta il pulp per antonomasia. Il suo cinema coinvolgente fissa negli occhi lo spettatore quasi a sfidarlo, i personaggi appaiono eccentrici, le musiche avvincenti trascinano il film in un crescendo di pathos e splatter.

Little Miss Sunshine: nessuno si salva da solo

Non avete ancora trovato la vostra dimensione? Vi sentite spesso inadeguati, a disagio con voi stessi e con gli altri? Ci pensa "Little Miss Sunshine" ad alleviare questa insofferenza. Il film insegna che va bene sentirsi inadatti, tanto, prima o poi, tutti sapremo cosa fare nella vita.
La Notte dei Morti Viventi

La notte dei morti viventi, Romero tra zombie e politica

La notte dei morti viventi del compianto maestro George A. Romero è molto più di un film horror a tema zombie. Si tratta di un affresco, una fotografia della società americana razzista e retrograda del 1968, e che risulta, purtroppo, per molti temi trattati, ancora attualissimo.

The Greatest Showman: l’avvento del circo

Freaks, animali esotici, esibizioni esuberanti. The Greatest Showman diretto da Micheal Gracey, uscito nel 2017, è la storia del primo e più grande imprenditore circense: Phineas Taylor Barnum.
Rambo

Rambo: la solitudine dei reduci rinnegati dalla patria

John Rambo, il perfetto soldato, una macchina di morte, alla ricerca di pace e redenzione, troverà soltanto l'ennesima guerra. Rambo rappresenta l'urlo di disperazione proveniente da quei reduci militari sedotti e rinnegati dalla loro patria, la misera fragilità dell'essere umano celata dietro la macchina da guerra.

Babadook: la depressione sotto forma di horror

Baba baba Babadook chiudi il libro e non c’è più chiudi gli occhi ed è con te sei già morto Un, due, tre Le filastrocche di questo genere, da Dario Argento in poi, sono diventate un must dei film horror. Pronti ad immergervi in un film dalle tinte molto oscure?

Grand Budapest Hotel: l’innocuo mondo di Wes Anderson

Un eccellente Ralph Fiennes e un interessante Tony Revolori sono i protagonisti della pellicola di Wes Anderson, datata 2014. Con un cast eccezionale (appaiono attori come Edward Norton, Tilda Swinton), Grand Budapest Hotel porta a casa 4 Oscar su 9 candidature.

The Hunted: il mito di Abramo secondo Friedkin

Nel 2003 William Friedkin girava The Hunted, noir abbastanza snobbato dalla critica. Forse uno dei migliori film sul tema del "reduce".

Ultimi articoli