Letteratura latina

Home Roma e Grecia antica Letteratura latina
oratoria

Quintiliano e la scuola in età Flavia: l’Institutio Oratoria

Quintiliano, autore dell'Institutio oratoria, retore e maestro di eloquenza durante la dinastia Flavia, primo "ministro dell'istruzione" d'Occidente, per primo teorizzò una riforma scolastica e un'etica professionale dell'insegnamento.

Sulpicia, l’unica voce femminile della poesia latina

Pochissime sono le voci poetiche femminili sopravvissute dall'antichità. Se tutti ricordano Saffo nel campo greco, quasi nessuno conosce Sulpicia, l'unica poetessa di età romana di cui possiamo leggere componimenti, tenere elegie rivolte all'amante Cerinto.
Mos maiorum

Mos maiorum e ellenizzazione: Catone e gli Scipioni

Nel II sec. a.C. Roma inizia le lunghe guerre in Grecia e in Asia, imbattendosi così nel lusso e nella ricchezza orientali, e venendo a conoscenza della letteratura ellenistica. Analizziamo il dibattito che conseguì in campo culturale: lo scontro tra mos maiorum e ellenizzazione.
Augusto

L’Augusto che non credevi: la censura nel primo principato

Augusto è davvero l'imperatore pacifico che tutti crediamo? Analizziamo i casi di censura letteraria ai tempi del primo principato.
fedro-lupo-volpe-scimmia

Fedro: il poeta degli umili che nobilitò la favola

Fedro continua la tradizione favolistica di Esopo, ma è anche un innovatore. I suoi apologhi irriverenti offrono uno spaccato della Roma imperiale.

Dead Romans Society: intervista a una fumettista classicista

Oggi intervistiamo l'autrice del fumetto online Dead Romans Society, i cui protagonisti sono gli antichi Romani morti... ma non troppo.
retorica

Retorica e linguistica: atticismo greco e arcaismo latino

La letteratura greco-latina ha sempre posto le discussioni di linguistica in rapporto alla retorica, almeno fino alla stagione della Seconda Sofistica.
il pius Enea

Enea: umanità ed eroismo nell’epica virgiliana

Analizziamo la figura di Enea, l'eroe troiano della pietas raccontato da Virgilio per celebrare Augusto e cantare la futura gloria di Roma.
Lucrezio

Manoscritto scomparso del De rerum natura di Lucrezio

Il ritrovamento del manoscritto del De rerum natura da parte di Poggio Bracciolini portò alla luce il capolavoro dimenticato di Lucrezio.
codex

Codex e e-book: la lettura dipende dal supporto scrittorio?

L'atto della lettura dipende dal supporto su cui si legge? Dal codex all'e-book, una riflessione sui cambiamenti del libro nel mondo della cultura.

Ultimi articoli