Letterature comparate

Home Letteratura straniera Letterature comparate
addio

Addio: il triste distacco in letteratura

Dirsi addio implica la presenza di una forte emotività nel soggetto, vediamo gli addii letterari di Manzoni, Mauppassant e De Beauvoir
cipresso

Il cipresso nella letteratura: l’ombra della vita e della morte

Il cipresso è il nome italiano della pianta delle Cupressacee Cupressus sempervirens, caratteristica della macchia mediterranea. Originaria delle zone orientali, la conifera fu introdotta...

Personaggi avari nella letteratura: l’avarizia nel Medioevo

La letteratura medievale descrive l'avarizia come il peccato cardine che attanaglia l'uomo: ecco alcuni esempi di personaggi avari descritti da Dante e da Boccaccio.
pioggia

La pioggia: attraverso gli occhi della letteratura

La pioggia è stata la musa di molti sognatori, dirigendo come abile maestro la penna di questi grandi scrittori.

Diotima, maestra d’amore: da Platone a Hölderlin

Diotima: figura chiave del Simposio di Platone e musa ispiratrice di Hölderlin nel romanzo "Iperione" e anche nella vita reale.

Penny dreadful: romanticismo e decadentismo

Penny Dreadful si destreggia in un intrico di citazioni letterarie, tra riferimenti al gotico, strofe di poeti romantici e tipiche atmosfere decadenti.
Amor

Amor nella letteratura: Saffo, Shakespeare, Neruda

Eros, Amor, Cupido, Amore: comunque lo si voglia chiamare egli è sempre lo stesso, in qualunque luogo e in qualunque epoca. La letteratura lo dimostra.

Ultimi articoli