Letteratura epica

Home Letteratura Letteratura epica

Pandora: il mito da Esiodo al simbolismo moderno

Pandora è la prima donna mortale, conosciuta come l'origine dei mali, che avrebbe liberato nel mondo aprendo un vaso donatole da Zeus, spinta da curiosità.
Merlino

Merlino: tra il mito, la storia e l’amore

Merlino: figura mitologica del ciclo bretone, non solo mago indovino ma, anche uomo realmente esistito, figlio di un demone, innamorato della bella Viviana.
Lancillotto e Ginevra

Lancillotto e Ginevra: storia di un amore illecito

Lancillotto, secondo altre versioni, dopo la morte del padre, fu rapito da una donna enigmatica e misteriosa, chiamata da tutti la dama del regno del Lago, un luogo remoto e incantato in cui il piccolo divenne un giovane forte e bellissimo, amante della natura e dell' ars pugnandi
Chanson de Jérusalem

La Chanson de Jérusalem: la crociata come pellegrinaggio

Nella Chanson de Jérusalem le Crociate sono viste come un cammino di pellegrinaggio, dove i guerrieri cristiani marciano per venerare il Santo Sepolcro.
Roman d'Alexandre

Roman d’Alexandre, la leggenda su Alessandro Magno

Tra i diversi materiali di cui si compone il Roman d'Alexandre, spicca il senso della fantasia, dell'avventura e dell'elemento meraviglioso. Fin dall'inizio si racconta della miracolosa nascita del giovane re macedone, i nuovi territori orientali e le infinite future conquiste. 
eneas

Eneide e Roman d’Eneas a confronto

Il Roman d'Eneas fa parte della cosiddetta triade classica. Fu composto nel XII secolo e si presenta come un adattamento medievale dell'Eneide virgiliana.
Satana Blake

Il discorso di Satana nel Paradiso Perduto di John Milton

Nel Paradiso Perduto, Milton conferisce al suo Satana ribelle le caratteristiche degli eroi epici: era davvero "dalla parte del diavolo senza saperlo"?
Plutone satana

Diabolus in literatura: Tasso e il suo Plutone

La Gerusalemme Liberata presenta un'interessante innovazione nella rappresentazione del demoniaco: Satana, nelle vesti di Plutone, è un ribelle impenitente.
Eroidi, Ovidio

Ovidio, Eroidi: i casi di Laodamia e Protesilao, Saffo e Faone

Le Eroidi di Ovidio raccolgono epistole ventuno immaginarie di eroine classiche. Dall'amore alla creazione, l'opera curva nell'ironia più innovativa. I casi di Laodamia e Protesilao, e di Saffo e Faone.
Iliade ed Eneide

Iliade ed Eneide: le differenze tra Enea e gli eroi omerici

Iliade ed Eneide sono due poemi che si incontrano e scontrano all'alba e all'epilogo della guerra di Troia. Da un lato l'onore, dall'altro l'uomo.

Ultimi articoli