Home / Filosofia / Filosofia contemporanea

Filosofia contemporanea

Bauman e l’amore ai tempi della società liquida

Magritte love from a distance Bauman

Bauman, attento critico della società contemporanea, non manca di riflettere sull'importanza di una riscoperta dell'amore inteso autenticamente. Continua a leggere »

Michelstaedter, un pensiero tra limiti e contraddizioni

Michelstaedter

Il pensiero emblematico e complesso di Michelstaedter oscilla tra il desiderio di appropriarsi di sé e la disperazione che ciò comporta. Continua a leggere »

La ricerca della felicità nell’anno che verrà

felicità

La felicità che muove tutte le nostre speranze e desideri è stata al centro della riflessione filosofica sin dall'antichità... Continua a leggere »

Remo Bodei e il valore dell’immaginazione

Bodei

L’immaginazione riveste un ruolo di grande rilievo nella filosofia di Remo Bodei, filosofo italiano di fama internazionale, secondo il quale essa entra in connessione con i processi di formazione della personalità e non solo. Bodei infatti, accentuando il carattere di apertura e contrastando l’idea che da essa scaturisca sempre uno stato di alienazione, che talvolta si pone ai confini della patologia,  rintraccia ... Continua a leggere »

Max Stirner: l’Unico contro tutti

Stirner

Dapprima esponente della sinistra hegeliana e in seguito anarchico e individualista, Max Stirner guarda all'uomo in una prospettiva del tutto innovativa. Continua a leggere »

Di Francesco e il modello della mente estesa

di Francesco

Attraverso un excursus sulle teorie principali della filosofia della mente conosciamo meglio il punto di vista del filosofo italiano Michele Di Francesco. Continua a leggere »

Personalità dinamica in Jung e Piovani

personalità

Lo psicanalista Jung e il filosofo Piovani negano la base ontologica della personalità, mettendone in luce il carattere antiontologico e dinamico. Continua a leggere »

Michel Onfray e la morale edonista

onfray

Michel Onfray riformula l'erotismo e il materialismo in una prospettiva etica, arrivando a definire i contorni di una vera e propria morale edonista. Continua a leggere »

Martha Nussbaum e la dinamica persona-oggetto

nussbaum

Martha Nussbaum, in barba al femminismo radicale e alle opinioni di Kant in merito, ripensa sotto una nuova luce l’oggettualizzazione sessuale. Continua a leggere »

Ludwig Feuerbach e il rovescio del cristianesimo

Feuerbach

Con una certa audacia Feuerbach risponde a uno degli interrogativi più pressanti della storia dell'umanità: Dio crea l'uomo o è l'uomo a creare Dio? Continua a leggere »