Filosofia

Home Filosofia

Gerd Achenbach e l’irrequietezza della società moderna

L'uomo moderno è irrequieto, proteso verso il futuro, ma incapace di prospettare uno scopo reale. Con queste parole Achenbach si esprime sulla difficoltà da parte dell'uomo di raggiungere la quiete interiore e invita ad una riscoperta della sapienza antica e con essa della più autentica condizione umana.

Ortega y Gasset e James Burnham: tecnica e potere nel ‘900

Dalla Spagna agli Stati Uniti, da Ortega y Gasset a James Burnham: una riflessione sulla tecnocrazia, che ha caratterizzato la storia economica e politica del secolo scorso.

Rancière e la distribuzione del sensibile

Jacques Rancière, tra quanti in Francia nel 1965 lavorarono a "Lire le Capital" insieme con Louis Althusser, presenta una teoria estetica che ben si adatta e all'ascesa delle democrazie liberali e a un'indagine post-moderna della (bio)politica. La fabbrica del sensibile lavora per una sua distribuzione particolare.

Le Tre ghinee di Virginia Woolf: giustizia, uguaglianza, libertà

Un saggio sul femminismo, ma anche su ciò che significa essere una donna a ridosso della Seconda Guerra Mondiale. Virginia Woolf ci regala parole ancora vere sull'emarginazione e gli effetti della disuguaglianza sociale.

Crazy Ex Girlfriend: amore, donne e swing

Crazy Ex Girlfriend è una serie in onda su The CW (in Italia su Netflix) dal 2015 dalla creatrice (e attrice protagonista) Rachel Bloom. La serie tv parodizza stereotipi e situazioni comuni nella TV e nel cinema e lo fa con numeri musicali comici.

Potere e sessismo: Ragazze elettriche di Naomi Alderman

Naomi Alderman, pupilla di Margaret Atwood, è autrice nel 2016 di Ragazze elettriche, romanzo paragonato proprio a Il racconto dell'ancella, una riflessione sul potere e sui ruoli di genere.

Marsilio Ficino: l’anima mediatrice e la dottrina dell’amore

Marsilio Ficino, filosofo del Rinascimento, ci offre alcune riflessioni sul rapporto fra filosofia e religione, sull'arte e sull'amore, a partire dal un'originale reinterpretazione del platonismo.
Aspasia

Aspasia e la libertà delle donne nell’Atene classica

Aspasia è il ritratto di una donna sapiente, incantevole ed incantatrice. È stata musa ispiratrice di intellettuali e filosofi: famoso il suo incontro con l'ateniese Socrate.
Pico

Pico della Mirandola: Discorso sulla dignità umana

Ciò che distingue l'uomo da tutte le altre creature e lo rende degno di occupare un posto privilegiato nell'universo è secondo Pico della Mirandola la libertà di autodeterminarsi. Non a caso il suo Discorso sulla dignità umana è il primo vero manifesto filosofico del Rinascimento.
Tommaso Campanella

Tommaso Campanella: la Città del Sole

Nell'opera Città del Sole il filosofo italiano Tommaso Campanella delinea un modello utopico di Stato, dalle caratteristiche rivoluzionarie non solo per il XVI secolo: uguaglianza sociale, abolizione della proprietà privata, assoluta priorità del lavoro, governo della cultura.

Ultimi articoli